Pasta agli albumi fatta in casa

7 marzo 2017

Ingredienti per 4 persone

La pasta agli albumi è una preparazione di base della cucina italiana molto semplice da realizzare. Sono una variante della tradizionale pasta all’uovo, in cui le uova intere sono sostituite esclusivamente dagli albumi e pochissima acqua. Preparate la pasta agli albumi se seguite una dieta povera di colesterolo o se in casa avete albumi avanzati da altre preparazioni. Da questo impasto potete ottenere tagliatelle come nel nostro caso, pappardelle (tagliando la sfoglia in strisce appena più larghe), maltagliati o lasagne. Potete condire le tagliatelle proprio come se si trattasse di comune pasta all’uovo: noi abbiamo preferito burro, salvia e parmigiano grattugiato, ma sono ideali da condire con un ragù ricco, come un ragù vegetale ai funghi porcini o il tradizionale ragù alla bolognese. Potete preparare l’impasto sostituendo una parte di farina con semola rimacinata di grano duro per una pasta più rustica e servirle per il pranzo della domenica o nei giorni di festa.

Preparazione Pasta agli albumi

  1. pasta-agli-albumi-1Disponete la farina a fontana su un piano di lavoro o in una ciotola capiente. Disponete gli albumi al centro della fontana e cominciate ad incorporare la farina con una forchetta.
  2. pasta-agli-albumi-2Lavorate gli ingredienti con le mani, aggiungete il sale e amalgamate gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, aggiungete un cucchiaio (o più di acqua) se l’impasto risulta troppo asciutto. Realizzate una sfera e lasciatela riposare a temperatura ambiente, coperta da un canovaccio, per 20-30 minuti.
  3. pasta-agli-albumi-3Dividete l’impasto in 2 o 3 parti per rendere più facile l’operazione, stendete l’impasto fino ad ottenere una sfoglia sottile. Potete utilizzare il matterello o la macchina per la pasta.
  4. pasta-agli-albumi-4Con un coltello affilato tagliate delle strisce di circa mezzo centimetro. Passate con il dorso del coltello sotto la pasta e sollevatela facendo srotolare le tagliatelle; potete eseguire questa operazione con la macchina per la pasta. Lasciate asciugare le tagliatelle per 30 minuti. Cuocete la pasta in acqua bollente salata e conditela con il burro fuso con la salvia e il parmigiano grattugiato o il condimento che preferite.
 

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti