Pasta alla parmigiana, primo ricco: venite a scoprire le melanzane rosse

3 settembre 2018

Ingredienti per 4 persone

La pasta alla parmigiana è un primo piatto ricco e gustoso preparato con strati di pasta al pomodoro, melanzane rosse fritte, provola e basilico. La melanzana rossa di Rotonda è un prodotto DOP coltivato in Basilicata, ricorda il pomodoro nell’aspetto e il suo colore rosso è dovuto alla presenza di un’elevata quantità di carotene. Le melanzane rosse sono dolci e versatili, buonissime preparate sottolio, in carpaccio ma anche nei modi più tradizionali come ripieni, sformati e parmigiane. Per la buona riuscita della ricetta prestate attenzione a scolare la pasta molto al dente e utilizzate prodotti di qualità. Per una versione light potete grigliare le melanzane invece di friggerle, in questo modo il piatto sarà più leggero e digeribile. Servite calda ma non bollente. Potete conservare la pasta alla parmigiana per un giorno in frigo in un contenitore ermetico. Sarà sufficiente poi scaldarla in forno per 10 minuti a 200°C.

Preparazione Pasta alla parmigiana

  1. pasta-alla-parmigiana-step-1Preparate il sugo di pomodoro: soffriggete la cipolla tritata in un filo d’olio, aggiungete i pomodori pelati e cuocete il sugo per circa 20 minuti. Nel frattempo, tagliate le melanzane rosse in fette spesse circa mezzo cm.
  2. pasta-alla-parmigiana-step-2Friggetele in sufficiente olio caldo, scolatele su carta assorbente e salatele leggermente. Cuocete la pasta al dente, scolatela e conditela con qualche cucchiaio di sugo.
  3. pasta-alla-parmigiana-step-3Componete gli strati della pasta alla parmigiana: pasta, sugo, melanzane fritte, provola, basilico. Continuate fino a esaurimento degli ingredienti, completando con uno strato generoso di sugo di pomodoro, parmigiano e provola. Infornate la pasta alla parmigiana a 200°C per circa 30 minuti.
Servite calda ma non bollente.

Variante Pasta alla parmigiana

Per una versione light potete grigliare le melanzane invece di friggerle.

I commenti degli utenti