Pasta allo zafferano

13 marzo 2015
di Viola Ghezzi

Ingredienti per 4 persone

La pasta allo zafferano è un primo piatto facile e gustoso. Il sapore esotico dello zafferano è abbinato a quello dolce delle zucchine e rinfrescato da quello del prezzemolo. Questa pasta è ideale da servire in tutti i periodi dell’anno, soprattutto in primavera e in estate, quando si possono trovare zucchine fresche e di stagione. Per la realizzazione di questa ricetta potete utilizzare qualsiasi tipo di pasta: noi abbiano scelto le farfalle, ma se preferite potete anche preparare la pasta fresca all’uovo fatta in casa. Servite la pasta allo zafferano completandola con un filo di olio extravergine d’oliva a crudo e con il parmigiano grattugiato.

Preparazione Pasta allo zafferano

  1. Lavate le zucchine, asciugatele, privatele delle estremità e tagliatele a rondelle. Fate sciogliere lo zafferano in poca acqua bollente. Pulite e tagliate lo scalogno a rondelle.
  2. In una padella capiente fate scaldare appena l’olio e unitevi lo scalogno. Aggiungete le zucchine, versate poca acqua calda, regolate di sale e lasciate cuocere fino a doratura; se necessario aggiungete altra acqua mano a mano che si asciuga. Aggiungete lo zafferano e, mescolando, continuate la cottura per pochi minuti.
  3. Cuocete la pasta e scolatela al dente tenendo da parte poca acqua di cottura. Nella padella con le zucchine unite la pasta e il prezzemolo lavato e tritato. Mettete la padella sul fuoco basso e fate saltare per un minuto, continuando a mescolare e se necessario aggiungendo poca acqua di cottura della pasta.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti