Pasta fresca all’uovo: video ricetta

  • TIPOLOGIA
  • Difficoltà
  • Preparazione
  • Riposo
  • Calorie
8 gennaio 2014

Ingredienti per 4 persone

La pasta fresca all’uovo è una preparazione di base, fiore all’occhiello della gastronomia italiana. La ricetta base della pasta fresca è confezionata impastando farina bianca di tipo 0 oppure 00 e uova. Se l’impasto è fatto su una spianatoia e tirato con il mattarello tradizionale, la pasta all’uovo acquisisce una certa rugosità che favorisce una migliore aderenza dei vari condimenti. Ogni regione ha il suo formato preferito, dalle tagliatelle alle paste ripiene. Vi mostriamo come realizzare la pasta fresca all’uovo a mano per poter preparare tagliolini, pappardelle, maltagliati, reginette e ovviamente le tagliatelle.

Preparazione Pasta fresca all'uovo: video ricetta

  1. Pasta_all'uovoRompete le uova in una ciotola per controllare eventuali residui di guscio. Versate la farina sulla spianatoia e fate la classica fontana. Unite le uova e iniziate a incorporare la farina con l’aiuto di una forchetta.
  2. L'impasto_della_pasta_all'uovoAggiungete un pizzico di sale e iniziate a impastare delicatamente con le mani. È molto importante lavorare la pasta con il palmo della mano. Impastate fino a ottenere una pasta perfettamente liscia. Dategli forma di palla, coprite con la pellicola trasparente e lasciate riposare per 30 minuti in frigorifero.
  3. la_pasta_stesa_al_mattarelloTrascorso il tempo, infarinate la spianatoia, riprendete l’impasto, lavoratelo con le mani e infarinatelo. Iniziate a stendere la pasta con il mattarello fino a ottenere una sfoglia sottile e lasciatela a riposo per 10 minuti coperta con un canovaccio.
  4. i_taglioliniRiprendete la sfoglia e arrotolate i due lati verso il centro. Tagliatela a strisce sottili per i tagliolini, listarelle larghe circa 1cm per le tagliatelle e 3-4 cm per le pappardelle.
  5. le_reginettePer preparare le reginette servitevi del matterello come riga e tagliate la sfoglia a strisce larghe circa 1 cm, con una rotella rigata.
  6. I_maltagliatiPer preparare i maltagliati prendete la sfoglia e tagliate a losanghe irregolari (prima tagli dritti e poi in diagonale).

I commenti degli utenti