Pasta e ceci

14 gennaio 2014

Ingredienti per 4 persone

Pasta e ceci è un classico primo piatto dal sapore rustico che deriva dalla cucina contadina. Solitamente a Roma è cucinato di venerdì, abitudine che risale all’astensione dal consumo di piatti a base di carne durante il periodo della quaresima. Questa pasta è ideale da preparare durante la stagione fredda invernale. Pasta e ceci è un classico comfort food semplice ed economico da cucinare: indispensabile è l’uso del rosmarino che profuma in modo inconfondibile il piatto. La minestra, conosciuta e apprezzata in tutta la penisola, ha fatto la sua comparsa anche sul grande schermo nel film I soliti Ignoti: Capannelle, il famelico vecchietto bolognese, mangia un piatto di pasta e ceci per consolarsi della mancata riuscita del colpo.

Preparazione Pasta e ceci

  1. Preparate i maltagliati con 300 g di farina, 3 uova e un pizzico di sale come mostrato nel video della preparazione di base della pasta all'uovo di Agrodolce.
  2. Il soffritto della pasta e ceciTritate finemente cipolla e rosmarino; fate sciogliere il lardo in una padella dai bordi alti e rosolate insieme la cipolla, il rosmarino e lo spicchio di aglio schiacciato.
  3. La preparazione dei ceciAggiungete i ceci già lessati, il sale e lasciate insaporire per 1 minuto. Unite metà del brodo vegetale, alzate il fuoco e quando inizia a bollire coprite e abbassate di nuovo la fiamma. Lasciate cucinare per 20 minuti, aggiungendo se necessario ancora un po' di brodo. Prendete tre cucchiai di ceci e frullateli insieme a un mestolo di brodo, versateli nuovamente in padella e proseguite la cottura per 5 minuti.
  4. Lessate i maltagliati in abbondante acqua salata e scolateli al dente. Unite la pasta nella padella con i ceci, aggiustate di sale se necessario, aggiungete ancora un po' di brodo se la minestra tende ad asciugarsi troppo e cucinate ancora per 30 secondi. Lasciare intiepidire 5 minuti con il coperchio.
Servite con un filo di olio extravergine di oliva a crudo.

Variante Pasta e ceci

Potete cuocere la pasta all'uovo direttamente nella pentola con i ceci: basta aumentare la dose del brodo vegetale e aggiungerne un mestolo alla volta mentre procedete con la cottura.

Consigli dello chef

Prendete 12 gamberi rosa, sgusciateli, eliminate il budellino nero sul dorso, marinateli con olio extravergine di oliva, timo e 1 spicchio di aglio tagliato a metà e lasciateli riposare in frigorifero per almeno 1 ora. Versate pasta e ceci nel piatto e unite i gamberi marinati a completamento della preparazione: i gamberi cuociono con il calore della pasta.

Dino De Bellis Chef di Salotto Culinario a Roma

Vino in abbinamento

A questa minestra asciutta di tradizione contadina, dal sapore deciso, abbinate un bianco rotondo e di buon tenore alcolico, con fragranze di erbe spontanee come un'Ansonica della Maremma Toscana.

Pier Giorgio Paglia Sommelier Master class

I commenti degli utenti