Pasta con carciofi e pancetta

10 dicembre 2014
di Michela Moretto

Ingredienti per 4 persone

La pasta con carciofi e pancetta è un primo piatto ricco, adatto tanto alla stagione invernale quanto a quella primaverile. Per questa ricetta scegliete carciofi teneri che abbiano le foglie carnose, mondateli con cura per evitare che l’eventuale barba o le spine sulle foglie più esterne rovinino il piatto. Scegliete una pancetta piuttosto magra, seguite i vostri gusti: utilizzatene una affumicata per un sapore più intenso, pancetta dolce per esaltare il sapore dei carciofi. Per completare la pasta con carciofi e pancetta utilizzate spezie ed erbe aromatiche: la mentuccia si abbina ai carciofi, il pepe alla pancetta. Se amate i sapori più intensi scolate la pasta quando è appena al dente, completate la cottura in padella aggiungendo una manciata di parmigiano grattugiato.

Preparazione Pasta con carciofi e pancetta

  1. Mondate i carciofi: eliminate le foglie esterne e tagliatene le punte, tornite il gambo. Tuffateli in acqua acidulata con poco succo di limone. Tagliate a fette i carciofi e teneteli da parte. Riscaldate una padella capiente, unite la pancetta e lasciatela soffriggere a fuoco medio. Quando è diventata croccante, eliminate il grasso in eccesso e tenetela da parte. In un'altra padella riscaldate poco olio, unite lo spicchio d'aglio in camicia e lasciate rosolare. Aggiungete i carciofi, saltate per qualche minuto, eliminate l'aglio, aggiungete poca acqua e coperchiate. Cuocete per 15 minuti.
  2. In una pentola portate a bollore abbondante acqua salata. Versate la pasta e cuocetela al dente. Scolatela e unitela ai carciofi, aggiungete la pancetta e la menta tritata finemente. Regolate di sale e pepe e mantecate a fuoco spento per qualche minuto. Servite calda.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti