Dalla Sicilia: pasta con le sarde

15 luglio 2014

Ingredienti per 4 persone

La pasta con le sarde è un primo piatto classico della cucina siciliana in particolare palermitana. Questo piatto è inserito nella lista dei prodotti agroalimentari tradizionali italiani. L’origine della ricetta si narra derivi da un tentativo di invasione da parte degli arabi che furono costretti a sfamarsi con gli alimenti che il luogo offriva, come sarde e finocchietto, aggiungendo quelli che avevano con sé ovvero uvetta, pinoli e zafferano. Il sapore che si crea è particolare e ricco di contrasti. Questo piatto può essere preparato solamente da marzo a settembre, periodo in cui è possibile trovare le sarde fresche e raccogliere il finocchietto selvatico. Esistono alcune varianti di questa pasta, tra le più diffuse troviamo quella con la salsa di pomodoro in aggiunta al sugo e quella che prevede un passaggio in forno prima di essere servita. In questa ultima versione la pasta va lasciata un pochino al dente per terminare la cottura in forno e il pangrattato di mette sulla superficie per permettere alla pasta di gratinare. Alcune ricette prevedono l’aggiunta anche di mandorle tritate e tostate. La pasta chî sardi, come viene chiamata in siciliano, è ottima anche servita fredda. Il formato di pasta può variare dagli spaghetti ai bucatini al maccheroncino.

Preparazione Pasta con le sarde

  1. La preparazione della pasta con le sardeLavate accuratamente il finocchietto sotto acqua corrente fresca. Eliminate i gambi più grossi e duri e cuocetelo in acqua bollente poco salata, per circa 15 minuti. Nel frattempo mettete in ammollo l'uva passa in acqua tiepida.
  2. La preparazione della pasta con le sardePulite le sarde, eliminate testa e coda, con un coltello tagliate il ventre per tutta la lunghezza ed apritele a libro, eliminate le interiora la lisca e la piccola pinna sul dorso.
  3. La preparazione della pasta con le sardeRisciacquatele e tamponatele con carta assorbente, tagliatele in 4 parti. Scolate il finocchietto tenendo da parte l'acqua di cottura. Strizzatelo bene e tagliatelo grossolanamente.
  4. La preparazione della pasta con le sardeTritate la cipolla e fatela rosolare in abbondante olio extravergine d'oliva con le acciughe dissalate.
  5. La preparazione della pasta con le sardeUnite le sarde, i pinoli, l'uva passa ben strizzata e il finocchietto, allungate con un mestolo di liquido di cottura. Aggiungete lo zafferano e mescolate bene, salate e pepate a piacere.
  6. La preparazione della pasta con le sardeAggiungete altra acqua al liquido di cottura del finocchietto e portate a bollore, salate e cuocete la pasta.
  7. La preparazione della pasta con le sardeMentre la pasta cuoce mettete il pangrattato in una padella antiaderente e fatelo rosolare mescolandolo ogni tanto. Scolate la pasta e mettetela nella padella con il sugo, unite il pangrattato e mescolate bene.
Servite caldo o tiepido.

Vino in abbinamento

Grande aromaticità, olfattiva e gustativa: un concentrato di Sicilia, con l'incontro tra il gusto deciso delle sarde e quello dolce dell'uva passa. Un piatto su cui poter osare con un vino molto particolare: uno Zibibbo secco siciliano.

Alessio Pietrobattista Esperto di vino, collabora con diverse guide del settore

I commenti degli utenti