Pasta con spinaci e ricotta

17 marzo 2015
di Annamaria Fedele

Ingredienti per 4 persone

La pasta con spinaci è un primo piatto dal gusto delicato. Gli spinaci, generalmente utilizzati come contorno, sono un ortaggio a foglia larga che si adatta a svariante preparazioni. Per questa ricetta scegliete spinaci freschi, avendo cura di mondarli accuratamente eliminando la parte legnosa del gambo ed eventuali residui di terra. In questo primo piatto il sapore erbaceo degli spinaci è arricchito da quello della pancetta affumicata, della ricotta e del parmigiano. Prediligete un formato di pasta lunga, utilizzate trenette o bavette, se le preferite alle tagliatelle fatte in casa. Per una variante più cremosa frullate gli spinaci, unite alla crema la ricotta e la pancetta rosolata senza aggiungere altri grassi; mantecate la pasta per qualche minuto nella salsa così ottenuta. Per una variante di pesce sostituite la pancetta con le acciughe. Servite la pasta con spinaci ancora calda.

Preparazione Pasta con spinaci

  1. Preparate le tagliatelle come indicato nella video ricetta di Agrodolce.
  2. Mondate, lavate e tamponate gli spinaci. In un'ampia padella antiaderente versate l'olio e fate dorare la cipolla tritata finemente. Aggiungete la pancetta tagliata a cubetti e lasciatela rosolare. Unite gli spinaci, coprite la padella con un coperchio e fate cuocere a fuoco lento per circa 10 minuti, fino a quando gli spinaci non diventano morbidi. Regolate di sale e pepe e mescolate.
  3. In una pentola con abbondante acqua salata lessate le tagliatelle finché sono al dente. Scolatele e unitele nella padella con il condimento.  Mantecate con la ricotta e saltate per qualche minuto, amalgamando e aggiungendo se necessario poca acqua di cottura. Spolverizzate con il parmigiano prima di servire.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti