Pasta genovese: non chiamatelo pan di Spagna

3 novembre 2016

Ingredienti per 4 persone

La torta Genoise, chiamata anche Pasta Genovese, è un dolce semplice da preparare, che ricorda il  pan di Spagna per la sua consistenza soffice e delicata. Viene realizzata spesso ed utilizzata come base per torte più elaborate e decorate. Spesso proprio a causa della somiglianza dei due prodotti la torta Genoise e pan di Spagna vengono confusi. In realtà ci sono delle differenze sostanziali tra l’una e l’altro: quella più evidente è la preparazione. Nella torta Genoise il composto viene preparato a bagnomaria, il composto raggiunge una temperatura non superiore ai 45 °C, questo passaggio favorisce l’incorporazione dell’aria nelle uova, rendendo la massa più soffice e gonfia senza dover usare lievito. Un’altra differenza è l’uso di burro: la pasta genovese prevede l’utilizzo di una buona quantità di burro che invece è assente nel pan di Spagna. Se amate i dolci semplici servite la torta Genoise con il caffè nella colazione, o per merenda ricordate di completare la torta con una spolverizzata di zucchero a velo.

Preparazione Pasta genovese

  1. pasta genovese (1)Riscaldate il forno a 170°C. Imburrate e infarinate una tortiera di 20 cm e tenete da parte. Mettete 50 g di burro in una terrina e scioglietelo nel microonde. Lasciate da parte e fate raffreddare a temperatura ambiente. Mettete le uova e lo zucchero in una ciotola, ponetela al di sopra di un tegame in cui avrete aggiunto dell'acqua e mettetelo sulla fiamma dolce. Sbattete con la frusta a mano per 5 minuti, togliete la ciotola dal tegame.
  2. pasta genovese (2)Sbattete con la frusta elettrica fino che avrete un composto gonfio e schiumoso del colore giallo chiaro.
  3. pasta genovese (3)Setacciate 120 g di farina e l'amido, aggiungeteli al composto di uova a pioggia e mescolate con una spatola. Amalgamate delicatamente con movimenti dal basso verso l'alto.
  4. pasta genovese (4)Mescolate qualche cucchiaio di impasto al burro, aggiungete l'estratto di vaniglia. Unitelo al resto del composto e mescolate ancora, molto delicatamente.
  5. pasta genovese (5) Trasferite il composto nella tortiera e cuocete per 40-50 minuti o fino che, infilato uno stuzzicadenti nel cuore del dolce ne venga fuori asciutto. Togliete dal forno, lasciate riposare per 5 minuti e poi sformate sopra una gratella.
Lasciate raffreddare completamente, spolverizzate con zucchero a velo e servite.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti