Pasta panna e piselli, per la primavera

13 marzo 2016

Ingredienti

La pasta con panna e piselli è un primo piatto fresco e invitante, perfetto per il periodo primaverile. La nostra versione è adatta a chi segue una dieta vegetariana: la pasta è stata condita con panna fresca, piselli, mandorle. Questo piatto è facile e molto veloce da preparare, non presenta difficoltà nell’esecuzione ed è ideale per un pranzo veloce tra amici. Per dare freschezza al piatto abbiamo aggiunto il timo limone e la scorza di un limone non trattato, se non riusciste a trovare il timo limone sostituitelo con il timo classico o aggiungete un mix di erbe aromatiche come timo, prezzemolo e basilico. Questo piatto si presta a diverse varianti: per chi segue una dieta vegana sostituite la panna fresca con panna di soia o, per una versione più ricca, aggiungete tofu affumicato tagliato a cubetti.

Preparazione Pasta panna e piselli

  1. Step 1 pasta panna e piselliSbucciate lo scalogno e affettatelo sottilmente. Fatelo dorare con l'olio in una padella, aggiungete i piselli, fate insaporire un minuto, regolate di sale e coprite con circa una tazza di acqua calda. Fate cuocere a fuoco basso per circa 20 minuti, o finché i piselli sono ben cotti. Aggiungete altra acqua se occorre.
  2. Step 2 pasta panna e piselliFrullate una metà dei piselli con la panna fresca, aggiungete la crema nella padella e fate scaldare per qualche minuto; regolate di sale.
  3. Step 3 pasta panna e piselliTostate le mandorle in una padella antiaderente per pochi minuti. Cuocete la pasta in acqua bollente salata, scolatela e versatela nella padella con i piselli, aggiungete le foglie di timo e servite la pasta con le mandorle e la scorza grattugiata del limone.

Variante Pasta panna e piselli

Aggiungete speck o pancetta affumicata per una variante più sostanziosa.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti