Pasta con polpette di branzino, primo fresco ma con gusto

1 agosto 2018

Ingredienti per 4 persone

La pasta con polpettine di branzino è un primo piatto ricco e colorato, preparato con polpettine di branzino, pane e uova e pomodori freschi. Questo primo piatto di pesce è leggero e veloce, perfetto per pranzi e cene informali ma di grande effetto. Potete scegliere la pasta lunga che preferite, come spaghettoni, vermicelli, ma anche scialatielli o linguine. Procuratevi pesce fresco che abbia un colorito brillante e carni sode. Potete scegliere se sfilettarlo in casa o se farlo fare al vostro pescivendolo di fiducia. Sconsigliamo l’uso di filetti congelati perché in cottura perderebbero molti liquidi cambiando la consistenza delle polpette. Il filetto di branzino viene tritato a crudo insieme al resto degli ingredienti e in pochi minuti le polpettine sono pronte per la frittura. La pasta con le polpettine si può preparare anche con altri tipi di pesce, buonissime anche con il merluzzo, i gamberi, le triglie e il nasello. Se avete pesce in abbondanza preparate le polpette e congelatele da crude in un sacchetto per alimenti, quando ne avrete bisogno tiratele fuori dal freezer e cuocetele direttamente in abbondante olio caldo.

Preparazione Pasta con polpettine di branzino

  1. pasta-polpettine-branzino-step-1Pulite il branzino eliminando la testa e le interiora. Sfilettatelo per ricavare dei filetti senza lische.
  2. pasta-polpettine-branzino-step-2Frullate il filetto con l’uovo, mezzo spicchio d’aglio, un ciuffo di prezzemolo, il parmigiano, sale, pepe e la mollica di pane.
  3. pasta-polpettine-branzino-step-3Formate delle polpettine grandi quanto una ciliegia e passatele nel pangrattato.
  4. pasta-polpettine-branzino-step-4Friggete le polpettine di branzino in olio caldo, scolatele su carta assorbente quando sono dorate.
  5. pasta-polpettine-branzino-step-5Nel frattempo, lessate la pasta in acqua bollente salata. In una larga padella, fate soffriggere l’aglio rimasto nell'olio e aggiungete i pomodori tagliati a pezzetti. Fateli saltare per qualche istante a fuoco vivo, quindi aggiungete le polpettine e lasciate insaporire per qualche minuto. Scolate la pasta al dente e conditela con il sugo di pomodori e polpettine.

I commenti degli utenti