Patate Fritte: la video ricetta

  • TIPOLOGIA
  • Difficoltà
  • Preparazione
  • Riposo
  • Calorie
  • Verdure
  • molto bassa
  • 20 minuti
  • 2 ore
  • 312 per 100 g
  • Ricetta economica
  • Ricetta per celiaci
  • Ricetta per vegetariani
25 agosto 2015

Ingredienti per 6 persone

Le patate fritte sono un contorno, uno spuntino, uno street food e una delle pietanza più amate al mondo (mette d’accordo tutti). In questa ricetta vi sveleremo i segreti per cucinare le perfette patate fritte. Partiamo dalla varietà delle patate che devono essere poco farinose e povere di amido, dalla polpa compatta e consistente: preferite patate a pasta gialla, con o senza buccia rossa. Dopo aver tagliato le patate a bastoncino, lasciatele in ammollo in acqua fredda per almeno due ore: in questo modo tireranno fuori l’amido. Infine la cottura vera e propria deve avvenire in due tempi: le patate vanno prima immerse, per soli 5 minuti, in abbondante olio ad una temperatura di 180°C. Trascorsi i 5 minuti le patate vanno scolate e l’olio va portato a 200°C dove le patate ultimeranno la cottura fino a completa doratura.

Preparazione Patate Fritte

  1. Patate 1Pelate le patata già lavate.
  2. Patate 2Tagliatele a bastoncino e mettetele in acqua fredda per almeno due ore. In questo modo tireranno fuori l'amido.
  3. Patate 3Versate l'olio in una padella grande e portatelo alla temperatura di 180°C.
  4. Patate 4Scolate le patate e asciugatele.
  5. Patate 5Friggete le patate per 5 minuti e scolatele su carta paglia.
  6. Patate 6Portate l'olio alla temperatura di 200°C e friggete di nuovo le patate fino a doratura.
  7. Patate 7Scolate su carta paglia e salate.

I commenti degli utenti