Patate maritate con mortadella, tradizione abruzzese

  • TIPOLOGIA
  • Difficoltà
  • Preparazione
  • Calorie
  • Ricetta economica
14 settembre 2018

Ingredienti per 4 persone

Le patate maritate con mortadella sono un secondo ricco e saporito. Le patate maritate sono tipiche della tradizione culinaria abruzzese, in particolare di Pescasseroli. Piatto povero e rustico, è ottimo per accompagnare ogni pietanza, ma può essere servito, sia come contorno o in versione più ricca farcendolo con salumi o salsiccia, come in questo caso, così diventa un piatto unico. Quando si ha a disposizione poco tempo da trascorrere in cucina questa ricetta è l’ideale, anche perché occorrono pochi ingredienti. Per la buona riuscita della preparazione, utilizzate patate di stagione e olio extravergine di oliva di qualità. Se preferite potete tagliare le patate un po’ più sottili per ridurre i tempi di cottura o per creare una sorta di tortino più compatto, oppure sostituire la mortadella con salciccia sbriciolata o pancetta affumicata e il pecorino grattugiato con il parmigiano. Potete servire sia caldo che a temperatura ambiente. Se amate le patate al forno condite in modo originale provate anche la nostra ricetta patate alla savoiarda.

Preparazione Patate in tecia con mortadella

  1. patate-maritate-con-mortadella-1Ponete su una leccarda ricoperta di carta da forno il pane raffermo, aggiungete l'olio, il sale, il pepe e l'aglio. Cuocete in forno a 200°C per 6 minuti.
  2. patate-maritate-con-mortadella-step-2Sbucciate le patate e tagliatele, nel senso della larghezza, in fette spesse circa 5 millimetri.
  3. patate-maritate-con-mortadella-step-3In una ciotola ricoperta di carta da forno aggiungete l'olio.
  4. patate-maritate-con-mortadella-4Aggiungete il primo strato di patate.
  5. patate-maritate-con-mortadella-9Aggiungete scamorza, mortadella, pecorino grattugiato, sale e pepe.
  6. patate-maritate-con-mortadella-6Aggiungete un secondo strato di patate.
  7. patate-maritate-con-mortadella-10Aggiungete nuovamente scamorza, mortadella, pecorino grattugiato, sale e pepe. Cuocete in forno a 170°C per 1 ora e 10 minuti.
Sfornate e servite subito.

I commenti degli utenti