Patate ripiene vegetariane: ecco la ricetta

2 febbraio 2018

Ingredienti per 4 persone

Le patate ripiene al forno sono perfette da servire sia come contorno che piatto unico. Questa ricetta inizia a diffondersi nella Londra degli inizi del Novecento, le patate così preparate venivano servite nelle osterie, farcite con fagioli, formaggio e accompagnate da un tocco maionese. Per un’ottima riuscita della ricetta vi consigliamo di scegliere delle ottime patate gialle possibilmente tutte della stessa dimensione, per avere una cottura più omogenea. Sono molto semplici e veloci da preparare, infatti, potete realizzarle anche all’ultimo minuto e farcirle quello che avete in frigo. Si prestano a infinite varianti, sperimentate varie farce: se non seguite una dieta vegetariana potete provare quelle ripiene di caprino e pancetta, oppure quelle con brie, funghi e uova.

Preparazione Patate ripiene

  1. patate-ripiene-foto1Per prima cosa lessate in abbondante acqua le patate. Una volta fredde su un tagliare , con l’aiuto di un coltello tagliate la calotta superiore.
  2. patate-ripiene-foto2Con uno scavino togliete tutta la polpa e versatela in una ciotola.
  3. patate-ripiene-foto3Nella ciotola insieme alla polpa unite le uova, il sale, l’olio d’oliva e il formaggio tagliato a cubetti piccoli. Mescolate bene tutti gli ingredienti.
  4. patate-ripiene-foto4A questo punto riempite le patate con il composto e aggiungete in superficie un po’ di erba cipollina. Cuocete a 180°C per 30-35 minuti in forno ventilato.
Servite tiepide.

Variante Patate ripiene

Potete aggiungere anche dei pisellini o verdure a pezzetti.

I commenti degli utenti