Peperonata alla bolognese: per l’aperitivo

9 giugno 2018
di Community

Ingredienti per 4 persone

La peperonata alla bolognese è un contorno ricco e saporito da preparare in estate. Potete gustarla calda come contorno o companatico, oppure come fresco antipasto estivo, da servire fredda, stesa su crostini di pane croccante. Il nome latino del peperone capsicum deriva dalla parola capsa che significa scatola, forse la forma quadrangolare dei peperoni ricordava quella di una scatola. Unite pomodori maturi e cipollotti per un gusto inconfondibile. Servitela con il friggione e un tagliere ricco, accompagnato da gnocco fritto e tigelle.

Preparazione Peperonata alla bolognese

  1. peperonata-alla-bolognese-a1821-1Pelate i cipollotti e tagliateli a fettine molto sottili. Versate in una padella un giro di olio e mettete ad appassire i cipollotti al suo interno con la fiamma moderata.
  2. peperonata-alla-bolognese-a1821-2Lavate i peperoni, tagliateli a metà per il lungo, privateli del picciolo, dei semi e dei filamenti interni. Tagliateli a striscioline spesse mezzo centimetro.
  3. peperonata-alla-bolognese-a1821-3Lavate i pomodori, privateli del picciolo e tagliateli prima a metà e poi a spicchi abbastanza grandi (circa otto spicchi per pomodoro).
  4. peperonata-alla-bolognese-a1821-4Appena i cipollotti iniziano a imbrunire, versateli nella padella sopra i peperoni tagliati a listarelle e lasciate appassire per quindici minuti. Nel frattempo, lavate le foglie di basilico, asciugatele e tagliatele sottilmente.
  5. peperonata-alla-bolognese-a1821-5Regolate di sale i peperoni in padella con il cipollotto. Spolverizzate di pepe e mescolate il tutto.
  6. peperonata-alla-bolognese-a1821-6Aggiungete al composto gli spicchi di pomodoro e il basilico sminuzzato, alzate la fiamma e cuocete per altri cinque minuti.
Trasferite la peperonata in un piatto da portata e decorate con qualche foglia di basilico fresco.

I commenti degli utenti