Peperoncini ripieni di formaggio: antipasto leggermente piccante

8 febbraio 2018

Ingredienti per 4 persone

I peperoncini ripieni di formaggio sono una preparazione semplice da realizzare. Il peperoncino esiste in molteplici varietà e sul mercato non faticherete a trovare quelli solo leggermente piccanti, che ben si prestano ad essere gustati come piccolo snack apripasto, o piccolo aperitivo accompagnato da un bicchiere di bollicine. Il ripieno in questo caso ha il compito di smorzare ulteriormente l’aspra piccantezza della verdura, esaltandone le note leggermente amarognole, che controbilanciano il sapore grasso del formaggio. Potrete farcirli anche il giorno precedente e passarli al forno solo pochi istanti prima di mettervi a tavola. Se amate i gusti intensi potete aggiungere piccoli pezzetti di salsiccia piccante alla farcitura.

Preparazione Peperoncini ripieni al formaggio

  1. peperoncini-ripieni-al-formaggioPulite i peperoncini, tagliandoli a metà ed eliminando i semini e i filamenti interni. Lavateli con cura. In una pentola portate ad ebollizione l’acqua, salatela e unitela foglia di alloro. Scottate i peperoncini per 5 minuti, scolateli e poneteli sulla carta assorbente. Asciugateli con grande cura. Lessate le patate fino a che non sono morbide. Sbucciatele.
  2. peperoncini-ripieni-al-formaggio-2 Schiacciate le patate lesse, mescolatele con il latte per ammorbidirle leggermente e regolate di sale. Tagliate il formaggio a cubetti, unitelo alla patata schiacciata.
  3. peperoncini-ripieni-al-formaggio-3Usate questo ripieno per riempire i peperoncini, disponeteli su una teglia coperta di carta forno e passateli in forno a 180°C per 20 minuti circa, fino a che sono dorati.
Cospargeteli con l’origano e gustateli come aperitivo.

I commenti degli utenti