Peperoni bianchi gratinati: contorno vegano

3 marzo 2017

Ingredienti per 6 persone

I peperoni bianchi gratinati sono un piatto della cucina vegetariana molto semplice e veloce da realizzare ma di sicuro successo. I peperoni tagliati a falde e ricoperti con una panatura di frutta secca ed erbe aromatiche vengono cotti in forno, croccanti e succulenti possono essere serviti come contorno saporito ma anche come antipasto a seconda delle esigenze e dei gusti.  I peperoni bianchi sono una varietà di peperoni dal sapore più acidulo anche se delicato, poco usati nel nostro Paese, sono particolarmente richiesti in quelli dell’est Europa. Ricchi anch’essi di molte proprietà depurative e digestive e di vitamina C, si coltivano durante tutto l’arco dell’anno ma è a fine estate che si ha il raccolto migliore.  Andranno acquistati ben sodi e senza macchie esterne, segni questi di inequivocabile freschezza.

Preparazione Peperoni bianchi gratinati

  1. peperoni-bianchi-gratinati-1Lavate e mondate i peperoni. Togliete la calotta superiore e divideteli in falde. Distribuiteli quindi su una placca da forno unta d'olio extravergine.
  2. peperoni-bianchi-gratinati-2Tritate al coltello le erbe aromatiche, la frutta secca e allo spicchio d'aglio sbucciato.
  3. peperoni-bianchi-gratinati-3Mescolate il trito ottenuto con il pangrattato e distribuite sui peperoni.
  4. peperoni-bianchi-gratinati-4Irrorate con l'olio extravergine di oliva, salate e infornate per 15 minuti a 200°C quindi passate sotto il grill per altri 5 minuti.
Servite caldo o tiepido.

Variante Peperoni bianchi gratinati

Nonostante i peperoni bianchi abbiano un loro gusto questa ricetta può essere anche riproposta con i peperoni gialli o rossi.

I commenti degli utenti