Pere cotte nel vino

7 ottobre 2014
di Greta Berti

Ingredienti per 6 persone

Le pere cotte al vino rosso sono un dessert di semplice realizzazione che si è soliti servire in autunno oppure in inverno al termine dei pasti. Speziate con cannella e chiodi di garofano, le pere cotte vengono immerse in uno sciroppo realizzato con vino rosso, acqua e zucchero. Lo sciroppo aromatico è lasciato inoltre ridurre per poi essere utilizzato in accompagnamento alle pere. In commercio sono disponibili differenti qualità di questo squisito frutto ma, per questa ricetta, preferite le varietà autunnali come la pera Abate, Conference, Kaiser oppure quelle invernali come la Decana. La pera è un frutto acidulo zuccherino che contiene un’alta percentuale di fibra, di sali minerali e di vitamine idrosolubili. L’apporto calorico è piuttosto basso: 40 kcal ogni 100 g.

Preparazione Pere cotte

  1. Lavate, asciugate e sbucciate le pere. Privatele delicatamente del torsolo e dei semi con l'apposito strumento, operando alla base del frutto. In un'ampia casseruola versate il vino rosso, l'acqua, lo zucchero, la cannella, la buccia del limone e i chiodi di garofano. Portate a bollore e unite anche le pere: fatele sobbollire dolcemente nello sciroppo.
  2. Ritiratele dal fuoco non appena sono ammorbidite e mettetele su un piatto da portata. Servitele cospargendo con lo sciroppo di cottura fatto ridurre di 2/3 del suo volume.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti