Pesce azzurro in carpione di frutti rossi, un secondo piatto delizioso e fresco

25 maggio 2016
di Gianfranco Pascucci

Ingredienti per 2 persone

Preparazione Pesce azzurro in carpione di frutti rossi

  1. Per prima cosa preparate il salmoriglio: emulsionate con una frusta a mano 200 ml di olio extravergine di oliva, il succo di mezzo limone, un cucchiaio di aceto di mele, un cucchiaio di acqua, un cucchiaino di sale, rosmarino, alloro e mirto. Lasciate in infusione le erbe aromatiche perché rilascino i loro profumi.
  2. Mettete tutti gli ingredienti, tranne i frutti rossi, in un pentolino. Fate bollire il composto, poi spegnate e lasciate per 10 minuti i frutti rossi in infusione.
  3. Usate il salmoriglio per cucinare il pesce: mettetene un cucchiaio in padella, scaldatelo, poi aggiungete il rosmarino, l’alloro e un rametto di mirto. Attendete qualche secondo perché rilascino gli oli essenziali.
  4. Adagiate in padella i filetti di pesce tagliati in tranci, dalla parte della pelle, e le alici passate prima nel pangrattato. Quando sono rosolati, girateli dall'altro lato e bagnate con qualche altra goccia di salmoriglio.
  5. Adagiate sul piatto da portata alcuni rametti di mirto e sopra disponete i filetti di pesce. Eliminate i frutti rossi e frullate brevemente il carpione con il mixer a immersione. Usatelo per condire il pesce.
Portate in tavola il pesce azzurro in carpione.

Variante Pesce azzurro in carpione di frutti rossi

La ricetta prevede l’utilizzo del pesce azzurro, ma il carpione va benissimo anche per altri tipi di pesci, come le triglie.

I commenti degli utenti