Pesce persico al cartoccio con pomodori e olive

20 aprile 2016

Ingredienti per 4 persone

I filetti di pesce persico al cartoccio sono un secondo piatto molto gustoso e rapido, perfetto da preparare per cena.  La cottura al cartoccio permette di mantenere la succulenza del pesce, i filetti si cuociono nella propria acqua e il sapore è arricchito dalla presenza dei pomodori sott’olio, dell’aglio e delle olive verdi. Il risultato è una preparazione che dona morbidezza e gusto a un pesce che notoriamente può risultare un po’ stopposo. La marinatura iniziale serve a conferire un tocco piccante al piatto, se avete tempo, allungare il periodo di marinatura fino a 3 ore. Aggiungete alla marinatura le spezie che preferite, unite un pizzico di paprika dolce o un cucchiaino di origano essiccato.  Potrete servire il pesce con piselli ripassati in padella o con una bruschetta al pomodoro.

Preparazione Pesce persico al cartoccio

  1. pesce persico al cartoccio (1)Tagliate i filetti di persico a metà. In una ciotola disponete i filetti, aggiungete il peperoncino e l'olio e lasciate marinare in frigo, coperti con pellicola, per almeno 30 minuti.
  2. pesce persico al cartoccio (2)Tritate a coltello i pomodori secchi, le olive e l'aglio. Mescolate il trito e regolate di sale.
  3. pesce persico al cartoccio (3)Tagliate dei fogli di carta forno tanto grandi da contenere un filetto. In ogni cartoccio disponete un paio di cucchiai di condimento e un filetto chiudete i cartocci. Ponete in forno caldo a 180°C per 13 minuti circa.
Servite caldi.

I commenti degli utenti