Pesto di broccoli, variante gustosa

2 marzo 2016

Ingredienti per 4 persone

Il pesto di broccoli è un condimento cremoso e profumato. La sua versatilità lo rende perfetto per condire la pasta, per farcire i voul au vent, o da servire spalmato su crostini di pane come aperitivo. Se amate questo ortaggio provatelo abbinato al tonno o in una terrina. Il broccolo si consuma durante la stagione fredda e può essere consumato cotto: lessato o al forno. Il pesto di broccoli è una ricetta semplice e veloce da realizzare, ideale per chi ha pochi minuti per preparare il pranzo, non si tratta di un vero e proprio pesto, che per essere chiamato così deve essere realizzato al mortaio, ma questa salsa fredda ne ricorda la consistenza e il colore. Per un pesto di broccoli perfetto sbollentate per pochi minuti le cime dei broccoli, lasciatele raffreddare e poi frullatele con basilico, pinoli, parmigiano e olio. Per dare croccantezza si utilizzano solitamente i pinoli, ma potete sostituirli con la vostra frutta secca preferita. Il pesto di broccoli ha una consistenza cremosa e un profumo unico e irresistibile. Per stupire i vostri ospiti con diversi condimenti dal colore verde provate anche il pesto di zucchine,di capperi o di spinaci.

Preparazione Pesto di broccoli

  1. Lavate il broccolo, asciugatelo e dividete le cimette. Sbollentatele in acqua bollente per 5 minuti, scolatele e passatele subito in una ciotola di acqua fredda per mantenere il loro caratteristico colore verde.
  2. Nel mixer mettete le cime dei broccoli ben asciutte e aggiungete il basilico, i pinoli, il parmigiano, il sale e l'olio a filo. Azionate ad intermittenza fino ad ottenere una consistenza cremosa ma non troppo liscia.
Potete conservare il pesto ottenuto, chiuso in un barattolo di vetro, per due giorni in frigorifero o congelarlo.

Variante Pesto di broccoli

Al posto dei pinoli potete utilizzare la stessa quantità di mandorle.

I commenti degli utenti