Pesto vegano di salvia e noci

21 luglio 2015
di Pietro Raucci

Ingredienti per 4 persone

Il pesto di salvia è un condimento da preparare in casa che potete usare per insaporire i vostri primi piatti o per arricchire le torte salate. Il pesto si prepara nel mortaio dove vanno mescolati e schiacciati tutti gli ingredienti. Se non disponete dell’utensile potete usare in alternativa il mixer ricordando di azionarlo a brevi intervalli per non far ossidare il composto. La nostra ricetta, ispirata al tradizionale pesto ligure, sostituisce il basilico con la salvia e i pinoli con le noci. Inoltre questa ricetta fa parte della cucina vegana perché non contiene formaggio. Se desiderate potete aggiungere parmigiano o pecorino, da pestare nel mortaio e da tritare nel mixer insieme al resto degli ingredienti per una variante vegetariana.

Preparazione Pesto di salvia e noci

  1. Lavate e asciugate le foglie di salvia. Munitevi di un mortaio e pestate insieme le foglie di salvia, i gherigli di noci e l'aglio mondato, versando l'olio un po' alla volta. Se non disponete del mortaio potete utilizzare il mixer, frullando insieme tutti gli ingredienti.
  2. Se non lo consumate subito, conservate il pesto in un barattolo di vetro sterilizzato, coperto di olio e chiuso ermeticamente.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti