Petto di pollo al forno impanato

8 settembre 2014
di Alessia Navarra

Ingredienti per 4 persone

Il petto di pollo al forno è un secondo piatto che si prepara facilmente e consente di ottenere una pietanza croccante e appetitosa. La panatura è realizzata con un mix pangrattato, parmigiano, prezzemolo e pinoli legati insieme dall’olio extravergine di oliva e il succo di limone. La cottura in forno consente alla carne di restare umida e succosa all’interno; la panatura esterna risulta croccante e saporita grazie all’aggiunta di formaggio grattugiato e dei pinoli tritati. Questa miscela può essere arricchite e personalizzata con spezie ed erbette fresche: zenzero grattugiato, basilico fresco, mandorle e aglio tritato rappresentano solo alcune possibilità tra le quali scegliere. Il petto di pollo al forno può essere preparato in anticipo di qualche ora per poi essere cotto poco prima del servizio a tavola. Rappresenta inoltre una pietanza salutare, adatta ad essere preparata in occasione di feste per bambini.

Preparazione Petto di pollo al forno

  1. petto di pollo al forno 01Lavate il petto di pollo e il prezzemolo e preriscaldate il forno a 220 ⁰C. Tritate finemente prezzemolo e pinoli e spremete il succo di mezzo limone. In una piatto capiente mescolate: pangrattato, pinoli, prezzemolo, parmigiano grattugiato. Unite anche il succo di limone e un filo di olio: mescolate bene.
  2. petto di pollo al forno 02Impanate le fettine di petto di pollo con la miscela di pangrattato e parmigiano: premete bene per far aderire su tutta la superficie. Disponete la carne su una teglia foderata con carta forno e fate cuocere in forno già caldo per 10 minuti. Girate le fettine e fate cuocere per altri 5 minuti. Il pollo è pronto quando risulta ben dorato e croccante.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti