Petti di pollo alla pizzaiola

12 marzo 2015

Ingredienti per 4 persone

I petti di pollo alla pizzaiola sono un secondo piatto tipico della cucina italiana. Questa ricetta è a base di petto di pollo ed è una variante più leggera ed economica delle fettine alla pizzaiola, preparate tradizionalmente con carne bovina. La preparazione è molto semplice: questo piatto è quindi ideale da preparare quando si ha poco tempo, ma non si vuole rinunciare a un secondo piatto leggero, nutriente e gustoso. Per realizzare la ricetta occorrono pochi ingredienti: petto di pollo, passata di pomodoro e origano secco. Potete scegliere di aggiungere vari ingredienti come ad esempio le olive nere, i capperi tritati o un mix di erbe aromatiche a piacere; se di stagione potete utilizzare anche i pomodori freschi per la preparazione del sugo. Per un piatto completo accompagnate i petti di pollo alla pizzaiola con un’insalata di stagione, una fetta di pane integrale o con il riso bollito.

Preparazione Petti di pollo alla pizzaiola

  1. petti di pollo alla pizzaiola Step 1 Scaldate un cucchiaio di olio in un'ampia padella antiaderente, fatevi rosolare il pollo su entrambi i lati; salate e pepate. Tenete il pollo al caldo in un piatto coperto da carta stagnola.
  2. petti di pollo alla pizzaiola Step 2 polloNella stessa padella aggiungete 2 cucchiai di olio e l'aglio. Quando l'olio è caldo e l'aglio è dorato, unite la passata di pomodoro e l'origano, regolate di sale e lasciate cuocere per 5 minuti. Unite le fettine di pollo e proseguite la cottura per 10-­15 minuti, o finché il pollo è ben cotto e il sugo si è ristretto.
Servite caldo.

Variante Petti di pollo alla pizzaiola

Se preferite potete tagliate a strisce sottili il pollo e arricchire il sugo con capperi e olive.

I commenti degli utenti