Petto di faraona con cuore di piselli freschi e menta in vellutata di patate

28 ottobre 2016
di Maria De La Paz

Ingredienti per 8 persone

Preparazione Petto di faraona con cuore di piselli freschi e menta in vellutata di patate

  1. Pulite i petti di faraona da eventuali piume, eliminate l’ossicino centrale, poi stendeteli su un tagliere salandoli e pepandoli.
  2. Per il ripieno, impastate i piselli, la menta e il pangrattato. Unite l’uovo e condite con sale, pepe e un filo d'olio.
  3. Stendete al centro del petto di faraona l’impasto e unite bene le due estremità. Salate e pepate leggermente l’esterno, poi avvolgete i petti farciti tra due fogli di carta stagnola. Adagiateli sopra una placca da forno unta di olio e passateli in forno per 20 minuti a 180 °C.
  4. Preparate la vellutata frullando le patate con un cucchiaio di parmigiano e un bicchiere di brodo di pollo. Aggiustate di sale e pepe.
  5. Togliete la faraona dal forno e bagnatela col vino. Ripassatela in forno per 5 minuti, poi sfornatela fatela riposare per 10-15 minuti. Adagiate al centro del piatto la faraona a rondelle, mettete intorno la vellutata e condite con il fondo di cottura.
Prima di servire, decorate il piatto con menta.

I commenti degli utenti