Petto di tacchino ripieno, per le feste

23 dicembre 2017

Ingredienti per 6 persone

Il petto di tacchino ripieno è una delle migliori ricette natalizie che potete portare in tavola. Una ricetta scenografica e di sicura riuscita che, a seconda del tempo che avrete a disposizione, potrete decidere di realizzare con i più diversi e variegati ripieni. Il punto di forza di questo piatto sta proprio nella farcitura, che esalta il sapore neutro e dolce del tacchino: la sua carne morbida e tenera si presta ad essere farcita con verdure, uova o formaggi. Ma non finisce qui, perché se cercate un’idea da cucinare in anticipo, magari in occasione di un pranzo o di una cena particolare, questa è senz’altro la ricetta che fa per voi. Potete anche congelare il petto di tacchino e averlo sempre pronto in caso di ospiti improvvisi dell’ultimo minuto. Ma veniamo alla preparazione: per la realizzazione del ripieno scegliete ingredienti saporiti che si leghino bene conferendo un giusto livello di morbidezza. Potete quindi giocare su abbinamenti tra verdure – che non richiedono tempi eccessivi di cottura – e formaggi dalla pasta filante ma non troppo liquidi. La cottura al forno è sicuramente la più indicata, creando una gustosa e croccante doratura in superficie e mantenendo la carne morbida e tenera.

Preparazione Petto di tacchino ripieno

  1. Mettete il petto di tacchino su un piano da lavoro, battetelo leggermente per ammorbidire la carne e aromatizzate la superficie con sale, pepe e timo.
  2. A parte pulite e tagliate a fettine molto sottili per il senso della lunghezza le carote e le zucchine. Adagiate sulla carne le verdure, gli spinaci freschi, il prosciutto cotto e completate con delle fette sottili di provola affumicata.
  3. Iniziate ad arrotolare il petto di tacchino facendo attenzione a mantenere il ripieno a un centimetro dal bordo in modo che non fuoriesca durante la cottura. Legate la carne con dello spago facendo più giri per il senso della lunghezza, fermando per bene i capi del filo all’estremità dei lati più corti.
  4. Mettete il tacchino ripieno in una teglia da forno unta con dell’olio, aggiungete dei rametti di rosmarino e se volete anche delle patate al forno. Fate cuocere per circa un’ora in forno già caldo a 180°C, bagnando di tanto in tanto con un mestolo di brodo vegetale se vedete che la carne risulta troppo asciutta.
Per rendere il vostro petto di tacchino ancora più scenografico servitelo con chicchi di melograno.

I commenti degli utenti