Petto di pollo e patate, un secondo piatto completo

  • TIPOLOGIA
  • Difficoltà
  • Preparazione
  • Calorie
  • Ricetta economica
14 settembre 2017

Ingredienti per 4 persone

Il petto di pollo e patate è un secondo piatto veloce, ideale per chi non vuole rinunciare ad una panatura croccante senza incappare nelle noie che la frittura casalinga generalmente comporta. Scegliete petto di pollo tagliato a fette abbastanza spesse o petto di tacchino. Nella ricetta la panatura è composta da patate e cipolle grattuggiate cosicché non dovete preoccuparvi del contorno: con una sola ricetta la cena è servita. Con l’utilizzo di questa tecnica, la panatura risulta grossolana e croccante, molto simile a quella del rösti di patate. La cottura in forno dona, invece, al piatto leggerezza e quel colore brunito tipico delle patate al forno. Se volete potete grattugiare le verdure più finemente per una copertura più uniforme. Servite con insalata di stagione.

Preparazione Petto di pollo e patate

  1. petto-di-pollo-e-patate-01Mondate la cipolla e se preferite un secondo meno rustico sbucciate le patate. In una ciotola capiente, grattugiate grossolanamente le verdure.
  2. petto-di-pollo-e-patate-02Aggiungete la scorza di limone grattugiata e regolate sale e pepe. Amalgamate tutti gli ingredienti con le mani e tenete da parte.
  3. petto-di-pollo-e-patate-03In una seconda ciotola, sbattete le uova con la farina fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.
  4. petto-di-pollo-e-patate-04Immergete le fette di petto di pollo prima nelle uova, eliminando l'eccesso.
  5. petto-di-pollo-e-patate-05Ricoprite il pollo con patate e cipolle. Per farle aderire praticate una leggera pressione con il palmo delle mani.
  6. petto-di-pollo-e-patate-06Ponete le fette di pollo panate su una teglia ricoperta da carta da forno e infornate a 180°C per 18 minuti.
Servite le fette di pollo con insalata di stagione.

Variante Petto di pollo e patate

Potete sostituire le patate con le zucchine romanesche se in stagione.

I commenti degli utenti