Piselli alla veneta con pancetta

17 febbraio 2016

Ingredienti per 4 persone

I piselli alla veneta sono un contorno semplice e gustoso della tradizione culinaria del Veneto ma ormai diffuso in tutta Italia. Essendo un piatto tradizionale, esistono un numero molto alto di varianti. Si può utilizzare pancetta dolce o affumicata, guanciale da tagliare al coltello oppure, per un sapore più delicato, è possibile utilizzare il prosciutto cotto, soprattutto se questo contorno è destinato ai più piccoli. I piselli alla veneta sono l’accompagnamento perfetto per qualsiasi pietanza a base di carne, formaggi e  uova. È un contorno davvero rapido e versatile. Se non è la stagione giusta per utilizzare i piselli freschi da sgranare, è possibile consumare quelli surgelati, gustosi e veloci da cucinare. Un altro modo della tradizione veneta per utilizzare i piselli è preparare i Risi e bisi.

Preparazione Piselli alla veneta

  1. piselli alla veneta step (1)Affettate finemente la cipolla e doratela in due cucchiai di olio.
  2. piselli alla veneta step (2)Aggiungete la pancetta, cuocete fino a quando è ben rosolata e regolate di sale e pepe.
  3. piselli alla veneta step (3)Aggiungete i piselli, bagnate con il brodo, coprite con il coperchio e portate a cottura per circa 15 minuti. Regolate di sale e servite caldi o freddi a seconda della stagione.

Variante Piselli alla veneta

Potete aggiungere pancetta dolce, prosciutto cotto, speck o guanciale. Per donare un tocco cremoso, aggiungete due cucchiai di panna da cucina prima di servire. Per rendere più saporito questo contorno potete spolverizzare con una manciata di  parmigiano, pecorino o ricotta salata a seconda dei gusti.

I commenti degli utenti