Pizza ai carciofi, uovo e pecorino, un piatto completo e saporito

25 luglio 2016
di Gabriele Bonci

Ingredienti per 1 persone

Preparazione Pizza ai carciofi, uovo e pecorino

  1. Mettete la farina in una ciotola, aggiungete il lievito di birra e mescolate. Versate l’acqua, in tre tempi, e amalgamate. Infine, unite il sale e lavorate il tutto fino ad avere un composto morbido. Lasciatelo riposare per 15 minuti, poi trasferitelo sulla spianatoia infarinata e realizzate delle pieghe fino a quando l’impasto non è omogeneo. Mettetelo in una ciotola e lasciatelo lievitare per 24 ore in frigorifero.
  2. Tagliate i carciofi a fettine molto sottili, conservateli in una ciotola con acqua e succo di limone e poi sciacquateli.
  3. A lievitazione avvenuta, stendete l’impasto con le mani e rivestite una teglia rettangolare. Farcite con una parte dei carciofi (senza scolarli troppo dall'acqua). Salate e condite con una generosa dose di olio. Infornate alla massima temperatura del forno per circa 20 minuti.
  4. Cuocete i carciofi rimasti in una padella con olio extravergine, coprendoli con il coperchio. Sbattete le uova in una ciotola, unite il pecorino e mescolate. Versate il composto nella padella con i carciofi e amalgamate il tutto, senza però far cuocere troppo le uova.
Sfornate la pizza e adagiate in superficie i carciofi con le uova e il pecorino.

I commenti degli utenti