Pizza con patate: video tutorial

  • Difficoltà
  • Preparazione
  • Riposo
  • Calorie
  • media
  • 45 minuti
  • 16 ore
  • 300 per 100 g
  • Ricetta economica
  • Ricetta per vegetariani
8 aprile 2014

Ingredienti per 4 persone

Le patate nella loro semplicità si sposano perfettamente con gli impasti da pizza. Questa preparazione se realizzata con semplici accorgimenti può stupire ogni commensale. La pizza con patate, ottima già in versione classica, può essere arricchita con l’aggiunta di salumi nelle ultimissime fasi di cottura. Le fette di pancetta, messe poco prima di sfornare la pizza, le conferiscono non solo croccantezza ma anche una maggiore sapidità. La scelta di patate di qualità rigorosamente a pasta gialla è fondamentale per la riuscita della pizza. L’impasto è quello un classico da teglia con 12 ore di maturazione in frigo e una buona idratazione che garantisce una mollica soffice e scioglievole. La ricetta della pizza con patate richiede una farina di forza medio alta in fase di impasto che possa assorbire parecchia acqua e che sviluppi la struttura necessaria per sorreggere il peso delle patate. Quest’ultime vengono aggiunte già cotte e lessate e sono sovrapposte alla mozzarella prima della cottura in forno della pizza.

Preparazione Pizza con patate

  1. pizza_con_patate_impastoMettete il lievito in una ciotola e scioglietelo con l'acqua. Incorporate 2/3 di farina e lavorate l’impasto con una spatola. Aggiungete l’ultima parte di farina, il sale e l’olio extravergine di oliva. Lavorate prima con la spatola e dopo impastate con le mani. Lasciate riposare coperto con pellicola trasparente per 15 minuti.
  2. pizza_con_patate_rinfresco_impastoLavorate l'impasto nella ciotola ripiegandolo su se stesso con un movimento dall'esterno verso l'interno. Fate riposare coperto a temperatura ambiente per 15 minuti.
  3. pizza_con_patate_piega_a_treRiprendete l'impasto, lavoratelo con il classico movimento a pieghe per 4-5 minuti: stirate leggermente la pasta con il polso e ripiegatela su se stessa. Formate una palla e trasferitela in un contenitore unto di olio extravergine di oliva, coprite con la pellicola trasparente e fate riposare in frigo per 12 ore.
  4. pizza_con_patate_piega_a_tre_II_lievitazioneRiprendete l’impasto, fate una piega a 3 e disponetelo nel contenitore unto con olio extravergine di oliva con la parte liscia, rivolta verso l’alto. Lasciate riposare per altre 3 ore a temperatura ambiente.
  5. pizza_con_patate_condimentoStendete la pizza, trasferitela sulla teglia unta, versate un filo di olio, mettete la mozzarella sgocciolata e ricoprite con le patate lesse sbriciolate. Condite con olio extravergine di oliva e sale. Fate cuocere sul fondo del forno preriscaldato al massimo per 15-18 minuti.
Servite calda.

I commenti degli utenti