Plumcake al muesli: vegano

7 marzo 2016

Ingredienti per 6 persone

Il plumcake al muesli vegano è ottimo per la colazione di tutta la famiglia, accompagnato con un ottimo cappuccino di soia o un tè verde. È perfetto da preparare dopo pranzo e da servire per la merenda dei più piccoli: stendete su ciascuna fetta di plumcake un po’ di marmellata o cioccolata fondente vegana e accompagnatelo con un succo di frutta fatto in casa. Realizzare questo plumcake non necessita di particolari abilità, occorre mescolare gli ingredienti e controllare la cottura in forno, il dolce deve essere ben cotto ma mobido e soffice. Per renderlo perfetto unite una buona quantità di muesli che, oltre ad essere ricchi di fibre, aiutano a regolare la digestione e la motilità intestinale e donano croccantezza e gusto. L’aggiunta di qualche albicocca secca tagliata a pezzetti rende ancor più goloso il plumcake, potete sostituire le albicocche con altra frutta disidratata come prugne, cocco, ananas o mango.

Preparazione Plumcake al muesli

 
  1. plumcake al muesli vegano 1In una ciotola mescolate 300 g di farina setacciata con il lievito, la fecola di patate, lo zucchero di canna e 100 ml di olio. Dovete ottenere un composto sabbioso.
  2. plumcake al muesli vegano 2Unite i muesli, le albicocche a pezzetti e amalgamate.
  3. plumcake al muesli vegano 3Aggiungete lo yogurt di soia. Versate il latte poco alla volta, fino a ottenere un composto morbido. Lavoratelo delicatamente con un cucchiaio in legno per 3 minuti.
  4. plumcake al muesli vegano 4Ungete e infarinate uno stampo rettangolare da plumcake. Versate il composto nello stampo e cospargetelo con qualche pezzetto di albicocca e un po’ di muesli. Infornate per circa 45 minuti a 180°C. Lasciate raffreddare e sformate.
Potete servirlo cosparso con zucchero a velo.

Variante Plumcake al muesli

Potete sostituire le albicocche con prugne, cocco disidratato, ananas,  noci, nocciole, mandorle o qualunque sia la vostra frutta secca preferita.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti