Pollo alla Kiev: croccante

18 luglio 2016

Ingredienti per 4 persone

Il pollo alla Kiev è un secondo piatto molto ricco e gustoso. Nonostante il nome di questo pollo faccia pensare ad un piatto della tradizione ucraina in realtà pare che abbia avuto origine alla fine del XVIII secolo in Francia, laddove la ricerca di innovazione era di casa. Il pollo alla Kiev molto popolare negli anni 60′ oggi viene consumato soprattutto nel nord Europa ed in particolare in Gran Bretagna dove è possibile trovarlo anche confezionato. Questa ricetta nasce per rendere la carne del pollo, solitamente asciutta, molto saporita e succosa grazie al burro aromatizzato che viene inserito al suo interno. Il burro viene frullato assieme alla scorza di limone, il prezzemolo, l’aglio, sale e pepe formando così una crema. Si realizzano degli involtini che vanno fatti riposare in freezer per almeno un’ora in modo da far compattare la carne ed il burro al suo interno. Il pollo viene prima fritto e poi passato in forno per assicurare una perfetta cottura. Potete utilizzare le parti del pollo che più preferite, generalmente si utilizza il petto ma nella nostra ricetta abbiamo preferito le sovra cosce molto più succose e tenere. Servite il pollo alla Kiev con una fetta di limone e una porzione di insalata di stagione.

Preparazione Pollo alla Kievi

  1. pollo alla kiev step1Mettete il burro tagliato a cubetti in un mixer, unite la scorza di limone, lo spicchio d'aglio sbucciato ed il prezzemolo tritato. Regolate di sale e pepe e frullate fino a formare una crema liscia.
  2. pollo alla kiev step2Disossate le sovra cosce ed eliminate la pelle. Praticate dei tagli in modo da assottigliare la carne e insaporite con poco sale. Sovrapponete alla carne un foglio di pellicola per alimenti e appiattitele con il batticarne.
  3. pollo alla kiev step3Ponete al centro di ognuna una grossa noce di burro ed arrotolate il pollo.
  4. pollo alla kiev step4 Avvolgete nella pellicola per alimenti e richiudete a caramella.
  5. pollo alla kiev step5Mettete le sovra cosce in freezer per un'ora.
  6. pollo alla kiev step6Fate scaldare l'olio di semi. Rompete l'uovo, mettetelo in un piatto e sbattetelo con una forchetta. Togliete il pollo dal freezer, eliminate la pellicola e passate gli involtini prima nell'uovo.
  7. pollo alla kiev step7Poi impanateli uniformemente.
  8. pollo alla kiev step8Quando l'olio ha raggiunto la temperatura di 180°C friggete gli involtini fino a completa doratura. Scolateli, passateli nella carta assorbente e metteteli su una teglia coperta di carta forno. Cuocete il pollo in forno caldo 180°C per 30 minuti, il tempo di cottura in forno può variare in base allo spessore dell'involtino.
Togliete dal forno e servite subito.

I commenti degli utenti