Pollo all’aglio alla spagnola

21 gennaio 2015
di Fernando Liguori

Ingredienti per 4 persone

Il pollo all’aglio è una ricetta tradizionale della cucina spagnola. Potete scegliere di utilizzare un pollo intero disossato e privato delle interiora o preferire cosce e ali per avere carni più succulenti e morbide. In Spagna questo piatto viene servito anche come tapas ovvero come piatto da gustare durante l’aperitivo. Il sapore intenso è dato dagli spicchi di aglio affettati, questo ortaggio aromatico è molto consumato nel bacino del Mediterraneo sin dall’Antica Roma. È un ingrediente molto utilizzato nella cucina spagnola in cui i sapori intensi sono spesso preferiti a quelli più delicati. Il pollo all’aglio si presta a essere realizzato in molti modi, si adatta sia alla cottura in forno che in padella.

Preparazione Pollo all'aglio

  1. Eliminate eventuali parti grasse e residui di piume del pollo. Tamponatelo con carta da cucina e tagliatelo a pezzi. In una casseruola unite abbondante olio e gli spicchi sbucciati e affettati, lasciate rosolare leggermente a fuoco bassissimo. Quando sono dorati toglieteli dalla casseruola e teneteli da parte.
  2. Unite il pollo nella casseruola, aggiungete l'alloro e lasciate cuocere per 8 minuti fino a che risulta ben rosolato su tutti i lati e appena rosato all'interno. Aggiungete l'aglio e sfumate con il vino. Continuate la cottura a fuoco dolce fino a che il vino evapora completamente, unite il brodo caldo e portate a cottura. Servite caldo.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti