Pollo allo zenzero: profumo d’Oriente

8 luglio 2014

Ingredienti per 4 persone

Il pollo allo zenzero è un piatto di origini asiatiche, molto apprezzato e diffuso in Occidente. Esistono molte versioni di questa ricetta, ma in tutti i casi è molto semplice e consente di cucinare il pollo in modo originale senza troppo impegno in cucina. Lo zenzero è il condimento principale che conferisce freschezza senza coprire eccessivamente gli altri sapori, donando quindi il giusto equilibrio al piatto. In particolare della pianta si utilizza il rizoma, ossia la radice, molto diffusa e di facile reperibilità in tutti i supermercati: questo alimento ha numerose proprietà positive per l’organismo umano, ad esempio, è un forte antinfiammatorio, antiossidante e aiuta a stimolare la digestione. Questo secondo si può servire anche come piatto unico e, in questo caso, vi consigliamo di accompagnare il pollo allo zenzero con riso basmati bianco, come di uso comune in buona parte della cucina asiatica: in questo modo si bilancia l’apporto proteico con la giusta dose di carboidrati. Inoltre per aumentare il sapore e la consistenza croccante, vi suggeriamo di guarnire il pollo allo zenzero con frutta secca: in questa ricetta sono indicate le mandorle, ma andranno bene anche noci, pinoli, nocciole o anacardi.

Preparazione Pollo allo zenzero

  1. La preparazione del pollo allo zenzeroLavate e sbucciate la radice di zenzero. Utilizzando un pela carote, ricavatene delle fettine sottili. In un wok, oppure in una capiente padella antiaderente, scaldate l’olio di semi e aggiungete i cipollotti tagliati sottili e le fettine di zenzero. Fate cuocere a fuoco basso per circa 5 minuti, fin quando i cipollotti e lo zenzero si ammorbidiscono.
  2. La preparazione del pollo allo zenzeroAlzate la fiamma e trasferite il pollo tagliato a pezzi regolari nel wok, facendolo cuocere rigirando di continuo. Dopo un paio di minuti, quando il pollo inizia a diventare bianco ma non del tutto cotto, versate prima l’aceto di mele e poco dopo anche la salsa di soia. Continuate la cottura per altri 8 minuti, o fin quando la carne vi sembra ben cotta.
  3. pollo_zenzero_3Abbassate la fiamma e aggiungete la paprika e l’amido di mais sciolto in precedenza nell’acqua. Mescolate per meno di un minuto in modo da far addensare il liquido di cottura del pollo e ottenere una glassa lucida. Servite il pollo allo zenzero immediatamente, accompagnando con riso basmati lessato in acqua bollente salata e guarnendo ogni piatto con coriandolo tritato e qualche mandorla tostata tagliata grossolanamente.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti