Pollo ripieno primavera, un secondo piatto saporito e sfizioso

28 marzo 2016
di Daniele Persegani

Ingredienti per 6 persone

Preparazione Pollo ripieno primavera

  1. Disossate il pollo e apritelo per avere una grande fetta. Togliete le parti spesse (come il petto) e mettetele su quelle più sottili per livellarla meglio. Con gli scarti, preparate un brodo.
  2. In una ciotola, mettete il pangrattato e la noce moscata, bagnate con poco brodo e aggiungete il grana e le uova. Impastate con le mani fino ad avere un ripieno compatto e disponetelo sulla fetta di pollo. Sbollentate in acqua salata, separatamente, gli asparagi, i piselli e le carote tagliate a bastoncino. mettete le verdure sul ripieno, nel senso della lunghezza, e al centro disponete le uova sode intere.
  3. Farcite ancora con il prosciutto cotto a fette e poi chiudete il pollo, cucendo le estremità con ago e spago da cucina. Cercate di effettuare dei punti quanto più possibile stretti per evitare che il ripieno fuoriesca durante la cottura. Una volta cucito bene il pollo, cospargete la parte esterna con un trito di salvia e rosmarino e regolate di sale e pepe. Chiudete la carne nella carta forno (così cuocerà bene anche all'interno).
  4. Mettete il pollo in una teglia, insieme a sedano, carota e cipolla a tocchetti. Infornate a 180 °C per circa un’ora e mezza. Durante la cottura, di tanto in tanto, bagnate con del vino bianco.
  5. Circa 30 minuti prima di sfornare il pollo, eliminate la carta forno che lo avvolge per avere una doratura perfetta.
Lasciatelo intiepidire e portatelo in tavola dopo averlo tagliato a fette.

I commenti degli utenti