Pollo satay, gli spiedini indonesiani

  • TIPOLOGIA
  • Difficoltà
  • Preparazione
  • Riposo
  • Calorie
  • Ricetta economica
16 marzo 2018

Ingredienti per 4 persone

Il pollo satay è un secondo piatto di carne tipico della cucina indonesiana. Si tratta di uno spiedino di carne accompagnato da una salsa piccante a base di burro di arachidi e latte di cocco. Lo spiedo può essere realizzato con diversi tipi di carne: manzo, maiale o pollo come nella nostra ricetta. La consistenza e la delicatezza del pollo ben si prestano alle marinature a base di spezie e sapori decisi come la soia. In ogni caso, date spazio alla vostra fantasia e provate a realizzare un satay di pesce, utilizzando filetti di cernia, calamari o polpo, oppure optate per una versione vegetariana realizzando gli spiedini con zucchine, peperoni o melanzane. La ricetta prevede due passaggi fondamentali: la marinatura del pollo e la preparazione della salsa di arachidi. Quanto alla prima fase, preparate una marinata a base di miele, succo di lime, soia, peperoncino in polvere oppure aggiungete quello fresco tagliato a rondelle, paprika, zenzero, curry, e zucchero di canna. Marinate il pollo per almeno due ore e al massimo una notte. In questo modo la carne si insaporisce e diventa morbida. Passate alla preparazione della salsa di accompagnamento. In una pentola dai bordi alti, rosolate un cipollotto a fuoco vivace, aggiungete  peperoncino in polvere, paprika, il burro di arachidi e il latte di cocco, soia e uno di succo di lime. Lasciate cuocere per dieci minuti e frullate per ottenere una salsa liscia. Se invece preferite una consistenza più rustica al palato omettete questo passaggio. Accompagnate gli spiedini di pollo con riso basmati oppure con insalata di stagione.

Preparazione Pollo satay

  1. pollo-satay_1Per la salsa al burro di arachidi: in una pentola dai bordi alti, fate imbiondire il cipollotto tritato in un cucchiaio di olio extravergine di oliva. Aggiungete 1/2 cucchiaio di peperoncino in polvere, la paprika e fate tostare le spezie mescolando continuamente.
  2. pollo-satay_2Unite il burro di arachidi e il latte di cocco, sempre mescolando. Aggiungete un cucchiaio di soia e uno di succo di lime. Cuocete a fuoco basso, mescolando, per circa 10 minuti, in modo che la salsa si addensi.
  3. pollo-satay_3Frullate la salsa con il frullatore ad immersione.
  4. pollo-satay_4Mettere a bagno gli spiedini di legno per evitare che si brucino durante la cottura. Tagliate il petto di pollo a metà nel senso della lunghezza e poi a strisce di un centimetro circa.
  5. pollo-satay_5Infilzate le striscioline di pollo con gli spiedini, formando una serpentina
  6. pollo-satay_6In una ciotola, amalgamate al miele 8 cucchiai di salsa di soia, 4 cucchiaio di olio extravergine di oliva, il curry, lo zenzero, il prezzemolo, 1/2 cucchiaio di peperoncino, lo zucchero, 2 cucchiai di succo di lime.
  7. pollo-satay_7Versate la marinata sugli spiedini. Metteteli a marinare in frigorifero per 2 ore coperti con la pellicola.
  8. pollo-satay_8Sgocciolateli dalla marinata (tenendola da parte) e cuoceteli su una padella ampia con un filo di olio extravergine di oliva, o su una griglia calda, per 5/7 minuti girandoli speso e irrorandoli con la marinata.
 
Servite gli spiedini di pollo satay caldi accompagnandoli con la salsa di arachidi.

Variante Pollo satay

Potete utilizzare carne di manzo in sostituzione del pollo.

I commenti degli utenti