Pollo stufato con le mele

6 febbraio 2016

Ingredienti per 4 persone

Il pollo stufato è un gustoso secondo piatto della tradizione culinaria italiana, si tratta di è una variante del classico pollo in umido. È una ricetta povera ma davvero profumata e golosa. Il pollo è un ingrediente davvero versatile, adatto all’alimentazione anche dei più piccoli. Grazie alla consistenza morbida delle sue carni, al poco tessuto connettivo, al suo sapore delicato e ad un prezzo relativamente basso è una delle carni più consumate in Italia. Per questa preparazione utilizzate le sovra cosce (o cosce) avendo cura di non eliminare la pelle, questa parte del pollo ben si presta alle cotture più lunghe, la carne conserva la sua succulenza e il risultato è un piatto davvero invitante. Il pollo stufato è un piatto unico che si può preparare con largo anticipo. In questa ricetta il pollo viene cotto con patate e mele golden, perfette per dare un tocco di acidità a questo piatto. Se amate le carni stufate potete provare anche lo stufato di carne alla birra.

Preparazione Pollo stufato

  1. Pulite il pollo eliminando eventuali residui di piume con l'aiuto di una pinzetta. Tritate la cipolla, lo scalogno e fateli stufare in casseruola con una noce di burro. Unite le sovracosce di pollo, l'alloro e fate rosolare. Sfumate con il vino bianco, lasciate evaporare, coprite con acqua calda e proseguite la cottura a pentola coperta per circa 30 minuti a fuoco basso.
  2. Tagliate le patate a spicchi e unitele alla carne. Regolate di sale e pepe e proseguite la cottura per altri 15 minuti, aggiungendo acqua se necessario. Lavate, tagliate le mele, unitele allo stufato e terminate la cottura per altri 5 minuti. Servite caldissimo.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti