Pollo thai piccante: Gai Pad Prik Gaeng

1 giugno 2016

Ingredienti per 4 persone

Il Gai Pad Prik Gaeng è un piatto popolare tailandese molto facile e veloce di preparare. Si tratta di un pollo speziato, arricchito dalla croccantezza dei fagiolini, delle foglie di lime keffir e dalla salsa di pesce. I piccoli pezzi di petto di pollo vengono saltati in padella per pochi minuti, questa cottura brevissima rende il piatto perfetto da preparare anche se si ha poco tempo. Il Gai Pad Prik Gaeng è un vero e proprio street food, viene preparato in ogni angolo nelle strade di Thailandia e, insieme al Pad thai, è tra i più conosciuti ed amati. Per via dell’aggiunta di pasta di peperoncino, questo piatto tende ad essere molto piccante, se non amate i piatti particolarmente speziati potete dosare la di pasta di curry a vostro piacimento. Non dimenticate di aggiungere le foglie di Kaffir lime, potete comprarle in negozi specializzati o nei mercati etnici più forniti. Per ottenere un piatto davvero perfetto dovete prestare attenzione alla cottura dei fagiolini: devono rimanere estremamente croccanti per bilanciare la succulenza della carne.

Preparazione Pollo thai piccante

  1. pollo thai piccante (1)Lavate i fagiolini sotto l'acqua corrente. Scolateli, eliminate le punte e tagliateli a pezzi di uguali dimensioni. Lavate il petto di pollo, asciugatelo e tagliatelo a listarelle.
  2. pollo thai piccante (2) Riscaldate 1 cucchiaio di olio si arachide in un wok o una padella antiaderente e saltate i fagiolini per un minuto. Togliete e tenete da parte.
  3. pollo thai piccante (3)Aggiungete un altro cucchiaio di olio nella padella e unite l'aglio tritato, saltate per pochi secondi, fino a che l'olio non risulta aromatizzato. Aggiungete il pollo e saltate per 1 minuto, il pollo non deve dorarsi ma solo rilasciare i succhi e prendere leggeremente colore. Togliete il pollo dalla padella e tenete da parte.
  4. pollo thai piccante (4)Nel fondo di cottura aggiungete un cucchiaio di olio di arachidi e la pasta di curry, le foglie di Kaffir e lo zucchero, saltate per qualche secondo per rilasciare gli aromi, aggiungete il pollo.  Mescolate e condite con salsa di pesce unendola poco alla volta: prestate attenzione alla sapidità del piatto prima di aggiungere altra salsa. Se necessario allungate il fondo di cottura con uno o due cucchiai di acqua. Cucinate per 3 - 5 minuti fino a completa cottura del pollo.  Unite i fagiolini e mescolate, togliete subito dal fuoco.
Servite caldo con una porzione di riso bianco.

I commenti degli utenti