Polpette di lenticchie nere e grano saraceno: cucina vegan

5 marzo 2018
di Community

Ingredienti per 6 persone

Le polpette di lenticchie nere sono un piatto vegano perfetto per la stagione fredda. Potete sostituire le lenticchie nere con altri legumi come ceci, fagioli cannellini o lenticchie mignon e arricchire le verdure di accompagnamento con qualche gheriglio di noce o pinoli tostati. Fate attenzione quando sfumate le polpette con il vino, è consigliabile alzare la fiamma e muoverle agitando semplicemente la padella. Se le spostaste con un cucchiaio in questa fase, rischiereste di romperle. Scegliete di servire le polpette con un contorno di stagione, in questo caso la verza, se foste in primavera gli spinaci. In virtù della loro resistenza al freddo, il cavolo cappuccio e il cavolo verza tardivi hanno svolto una funzione dietetica fondamentale per i popoli del Nord. Come gli agrumi per le etnie del bacino del Mediterraneo, così anche il cavolo cappuccio e il cavolo verza sono un’ottima fonte di vitamina C e di retinolo, per buona parte della stagione rigida, durante la quale non sarebbe possibile reperire altre verdure.

 

Preparazione Polpette di lenticchie nere

  1. polpette-di-lenticchie-nere-a1807-1Mettete le lenticchie in un tegame e lavatele sotto l’acqua corrente. Lasciatele cuocere in acqua bollente per quaranta minuti.
  2. polpette-di-lenticchie-nere-a1807-2Trascorso il tempo di cottura, salate, scolate e trasferite le lenticchie all'interno di una ciotola.
  3. polpette-di-lenticchie-nere-a1807-3Lavate il grano saraceno e mettetelo a cuocere in un tegame con l’acqua per venti minuti. Mescolate di tanto in tanto e, due minuti prima di toglierlo dal fuoco, salate e scolate.
  4. polpette-di-lenticchie-nere-a1807-4Raffreddate il cereale passandolo sotto l’acqua corrente per qualche istante. Attendete che l’acqua si asciughi completamente e trasferite il grano in una ciotola insieme alle lenticchie.
  5. polpette-di-lenticchie-nere-a1807-5Insaporite il composto con una spolverizzata di aglio in polvere e un filo di olio. Aggiungete il pepe.
  6. polpette-di-lenticchie-nere-a1807-6Rendete più sodo il composto incorporando il pangrattato e mescolate.
  7. polpette-di-lenticchie-nere-a1807-7Impastate con le mani il composto in modo che il legume e il cereale si amalgamino tra loro. Nel caso fosse troppo morbido al tatto, aggiungete altro pangrattato.
  8. polpette-di-lenticchie-nere-a1807-8Preparate le polpette. Prelevate una piccola quantità d’impasto e passatela tra le dita fino a formare delle palline grosse quanto una noce.
  9. polpette-di-lenticchie-nere-a1807-9Disponete le polpette in un piatto e, nel frattempo, mettete sulla fiamma una padella con un giro di olio.
  10. polpette-di-lenticchie-nere-a1807-10Mettete con cautela le polpette nella padella e lasciate cuocere a fiamma moderata per dieci minuti.
  11. polpette-di-lenticchie-nere-a1807-11Lavate il cavolo verza, tagliatelo a metà, privatelo della parte dura centrale e tagliatelo, quindi, a fettine sottili.
  12. polpette-di-lenticchie-nere-a1807-12In un’altra padella, mettete a soffriggere gli spicchi di aglio privati della buccia. Appena sono imbionditi, versate all'interno della padella la verza e lasciate cuocere a fiamma vivace per quindici minuti.
  13. polpette-di-lenticchie-nere-a1807-13Girate le polpette che cuociono nell'altra padella, sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare.
  14. polpette-di-lenticchie-nere-a1807-14Regolate di sale la verza e aggiungete i frutti rossi essiccati. Alzate la fiamma e fate insaporire per cinque minuti, poi spegnete.
  15. polpette-di-lenticchie-nere-a1807-15Disponete in un piatto da portata un letto di verza ai frutti rossi e sistemateci sopra le polpettine ancora calde. Decorate con qualche fogliolina di menta fresca e servite.

I commenti degli utenti