Per vegani e non solo: polpette di miglio

24 settembre 2015

Ingredienti per 4 persone

Le polpette di miglio sono un secondo piatto della cucina vegetariana e vegana e rappresentano un ottimo modo per apprezzare questo cereale. Il miglio è ricco di proteine e sali minerali, grande alleato della salute dei capelli e delle unghie, fornisce un buon apporto di fibre. Inoltre contiene lecitina e colina utili per le donne in gravidanza, il miglio andrebbe quindi inserito all’interno di una dieta varia ed equilibrata. Il suo sapore neutro permette di condirlo con verdure e spezie. Nella nostra ricetta ad esempio abbiamo unito al cereale zucchine, pomodori secchi, olive nere e curcuma per preparare delle polpette croccanti. In questa ricetta abbiamo fritto le polpette in olio, ma per una versione più leggera potete cuocerle in forno caldo, otterrete una rapida doratura con la funzione grill. Accompagnate le polpette con una insalata ricca di stagione scegliete rucola e pomodori ciliegino d’estate, radicchio, zucca saltata e pistacchi in autunno; lattughino, piselli freschi e sedano in primavera.

Preparazione Polpette di miglio

  1. polpette di miglio (1)Lavate il miglio sciacquandolo a lungo sotto l'acqua corrente fredda.
  2. polpette di miglio (2)Portate a bollore una pentola con abbondante acqua salata e cuocete il miglio per circa 35 minuti a fiamma bassa o fino a che risulta molto morbido, quasi scotto. Spegnete il fuoco e lasciatelo intiepidire.
  3. polpette di miglio (3)Tritate finemente la cipolla e la zucchina e mettetele a stufare in padella a fiamma bassa. Tagliate i pomodori secchi e uniteli in padella. Quando sono cotte e morbide, aggiungetele al miglio. Aggiungete le olive denocciolate e a pezzetti, la curcuma (1 cucchiaio raso) e 2 cucchiai di pangrattato. Regolate di sale.
  4. polpette di miglio (4)Trasferite l'impasto in frigorifero per almeno un'ora. Prelevate l'impasto dal frigo e formate delle polpette grandi come una noce, rotolatele nel pangrattato e friggetele in olio bollente, fino a che sono ben dorate.
Servite calde.

I commenti degli utenti