Polpette di peperoni, cucina vegetariana

3 agosto 2018

Ingredienti per 4 persone

Le polpette di peperoni sono un antipasto semplice da realizzare nella stagione estiva. I peperoni sono i frutti del Capsicum annuum, che annoverano molte varietà botaniche tra le quali i peperoncini piccanti. I peperoni usati nella ricetta si differenziano dai loro cugini perché sono di sapore dolce e sono quasi del tutto privi di capsaicina, l’alcaloide responsabile del sapore piccante. I peperoni sono verdi quando sono ancora acerbi e, in questo caso, si consumano cotti mentre, a maturazione, a seconda delle varietà diventano rossi o gialli e, oltre che alla griglia, al forno e stufati si mangiano crudi in insalate o pinzimonio. Le polpette di peperoni, prevedono, in questo caso, la presenza delle patate e la cottura al forno ma, niente vieta di farle fritte o di sostituire il parmigiano con un formaggio filante tipo emmental o scamorza.

Preparazione Polpette di peperoni

  1. polpette-di-peperoni-3Private i peperoni dei semi e dei filamenti e metteteli a in forno con funzione grill per circa 15 minuti. Lasciate raffreddare e togliete la pelle. Lessate le patate.
  2. polpette-di-peperoni-4In una ciotola mescolate le patate schiacciate e i peperoni sminuzzati, poi aggiungete il parmigiano e l’uovo. Regolate di sale e pepe e mescolate l’impasto.
  3. polpette-di-peperoni-5Formate delle polpette di forma allungata passandole poi nel pangrattato. Disponetele in una teglia con carta da forno e cuocetele per 20 minuti a 200 °C.

I commenti degli utenti