Polpette di seitan, uvetta e mandorle

21 aprile 2016

Ingredienti per 4 persone

Le polpette di seitan uvetta e mandorle sono semplicissime da preparare. Perfette da servire per cena con un contorno di verdure, per aperitivo in una festa o da portare con sé in una gita fuori porta. Si tratta di un piatto versatile che può essere servito sia caldo sia freddo. L’ingrediente principale di queste golose polpettine è il seitan. Si tratta di un alimento proteico ricavato dal frumento o da altri cereali; la pasta ottenuta estraendo il glutine della farina, viene lavorata a mano fino a formare un panetto che prima di essere consumato viene lessato in acqua, con verdure e salsa di soia. È un ingrediente ormai reperibile in qualsiasi supermercato ed è un valido sostituto della carne. Infatti, il suo aspetto è molto simile alla carne ma il suo sapore è delicato e la consistenza morbida. Potete condirlo con verdure e spezie, o utilizzarlo per spezzatini e ragù, dopo averlo tagliato a cubetti o averlo sminuzzato al mixer o al coltello. Per queste polpette mescolate il seitan, con uvetta e mandorle, creerete un equilibrio tra sapori e consistenze. Per chi ama i sapori più ricchi si può aggiungere 1 cucchiaino di curcuma o di peperoncino.

Preparazione Polpette di seitan, uvetta e mandorle

  1. polpettine seitan uvetta e mandorle foto 1Per prima cosa ammollate in acqua tiepida l’uvetta per 5 minuti. Tagliate il seitan a dadini. Sbucciate lo scalogno e la carota e tritateli  finemente. In una padella antiaderente con un filo d’olio, unite il seitan e gli ortaggi, condite con un pizzico di sale e cuocete per circa 15 minuti a fuoco lento.
  2. polpettine seitan uvetta e mandorle foto 2Versate il soffritto in un robot da cucina e sminuzzate finemente il composto.
  3. polpettine seitan uvetta e mandorle foto 3In una ciotola unite il composto di seitan, l’uvetta, le mandorle, la noce moscata e una macinata di pepe.
  4. polpettine seitan uvetta e mandorle foto 4Con le mani bagnate formate delle polpettine, infarinatele leggermente nella farina di ceci e disponetele in una leccarda ricoperta con carta da forno. Cuocetele in forno ventilato per 15 minuti a 180 °C gradi.
Potete servirle sia tiepide che fredde. Accompagnatele con una salsa tzatziki vegana.

Variante Polpette di seitan, uvetta e mandorle

Potete sostituire la farina di ceci, con farina 0 o semola rimacinata.

I commenti degli utenti