Polpette di zucchine, vegetariane

12 giugno 2014

Ingredienti per 4 persone

Le polpette di zucchine sono un piatto vegetariano molto gustoso, apprezzato anche dai bambini, e particolarmente adatto alla stagione estiva. Si possono servire, appena fatte, come secondo piatto e accompagnate da un’insalata fresca di stagione; se preparate in anticipo si prestano perfettamente per essere mangiate durante l’aperitivo. Le polpette sono confezionate con pochissimi ingredienti e, proprio per questo, è preferibile utilizzarli sempre freschi e di ottima qualità. L’impasto della ricetta proposta è stato arricchito con il prezzemolo, ma potete scegliere di personalizzarlo con le erbette che più preferite e potete accompagnare anche con delle patate duchessa o al forno. Per non far rompere le polpette durante la frittura, strizzate bene le zucchine una volta grattugiate, in questa modo perderanno tutto l’eccesso di acqua.

Preparazione Polpette di zucchine

  1. La preparazione delle polpette di zucchineMettete il formaggio spalmabile (potete utilizzare anche la ricotta) in un colino e poggiatelo in un piatto per almeno 1 ora; questa operazione consente al formaggio di perdere l'eccesso di siero. Lavate e grattugiate le zucchine, mettetele in uno scolapasta con i fori piccoli e fate pressione con le mani per eliminare l'eccesso di acqua.
  2. La preparazione delle polpette di zucchineIn una ciotola capiente versate le zucchine, il formaggio spalmabile, il parmigiano e l'uovo. Lavate e asciugate con carta da cucina il prezzemolo, tritatelo finemente e aggiungetelo all'impasto. Unite anche 50 g di pangrattato, il sale e il pepe. Mescolate bene, l'impasto deve staccarsi facilmente dalle mani.
  3. La preparazione delle polpette di zucchineVersate l'olio di semi in una padella con i bordi alti e fatelo riscaldare. Versate i restanti 100 g di pangrattato in un piatto. Ricavate delle polpettine grandi quanto una prugna, schiacciatele leggermente sul palmo della mano e passatele nel pangrattato. Friggete le polpette, poche alla volta, nell'olio caldo facendo attenzione a non bruciarle. L'olio deve essere caldo ma non bollente, in questa modo le polpette cuociono restando croccanti fuori e morbide all'interno.
Servite le polpette con un'insalata di stagione.

Variante Polpette di zucchine

Per una versione light: sistemate le polpette su una teglia foderata con carta forno, condite con 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva e cuocete a 175 °C in forno già caldo fino a doratura.

Vino in abbinamento

Un piatto fresco e leggero, delicato nei sapori e nei profumi da abbinare cercando acidità e leggerezza. Vista la versatilità anche per l'aperitivo, niente di meglio di una Malvasia Frizzante dei Colli Piacentini, fresca e fruttata.

Alessio Pietrobattista Esperto di vino, collabora con diverse guide del settore

I commenti degli utenti