Polpette di lenticchie al forno

13 ottobre 2014
di Giuliano Lorenzin

Ingredienti per 4 persone

Le polpette di lenticchie sono un secondo piatto vegetariano che unisce la consistenza cremosa delle lenticchie al sapore croccante della panatura. Utilizzate delle lenticchie secche, da far reidratare per due ore, poi cuocetele come fate abitualmente. Per rendere omogeneo l’impasto delle polpette di lenticchie occorre frullare gli ingredienti, se non possedete un mixer potete scegliere di utilizzate un passaverdura. Potete condire queste polpette a piacimento: aggiungete il prezzemolo fresco come da ricetta o, per un sapore più orientale, cumino e coriandolo. Per ottenere una crosta croccante utilizzate della farina di mais, la cottura in forno inoltre renderà ancora più sana questa preparazione. Potete accompagnare questo secondo con la salsa tzatziki.

Preparazione Polpette di lenticchie

  1. In una ciotola capiente versate le lenticchie e abbondante acqua fredda. Lasciatele in ammollo per 2 ore, poi eliminate l'acqua e scolatele. In una pentola capiente versare le lenticchie e abbondante acqua fredda salata, fate cuocere per 40 minuti o fino a quando saranno morbide. Nel bicchiere del mixer inserite il pane in cassetta tagliato grossolanamente, 2 uova, le lenticchie ben scolate dall'acqua di cottura, il parmigiano e il prezzemolo. Frullate fino a ottenere un impasto omogeneo, regolate di sale. Formate delle sfere di medie dimensioni.
  2. In una ciotola sbattete le uova e in un'altra versate poca farina di mais. Passate le polpette nell'uovo e poi nella farina di mais.  Foderate una teglia con carta da forno, irroratela con poco olio di oliva. Disponete ordinatamente le polpette e cuocetele in forno a 200 °C per 15 minuti o finché non risultano dorate. Servite calde accompagnate da una insalata mista.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti