Polpette di patate e zucca

17 settembre 2014
di Maurizio Grandi

Ingredienti per 4 persone

Le polpette di patate e zucca sono un secondo piatto vegetariano adatto al periodo autunnale. Esistono numerosi tipi di polpette, per alcune sono necessarie cotture piuttosto lunghe, per altre, come queste, bastano pochi minuti in padella o, per una variante, più sana, possono essere cotte al forno. Per realizzare questa ricetta occorre sbollentare preventivamente le patate e cuocere la zucca al vapore. Il sapore dolce della zucca e delle patate può essere ben contrastato da una salsa di accompagnamento: per stupire i commensali potete abbinare la salsa aioli, se invece amate un sapore meno deciso provate con una crema al parmigiano. Potete servire queste polpettine anche come antipasto.

Preparazione Polpette di patate e zucca

  1. Lavate le patate e disponetele in una casseruola capiente. Riempitela con abbondante acqua fredda e fate cuocere a fuoco medio per 20 minuti o fino a che le patate non risultino cotte ma non tendano a disfarsi. Scolatele e tenetele da parte. Private la zucca della buccia e cuocetela a vapore per 15 minuti o finché non risulti tenera. Passate entrambi gli ortaggi con un passaverdure. In una ciotola unite le due puree, aggiungete 3 cucchiai di pangrattato e il parmigiano. Mescolate fino ad ottenere un impasto omogeneo e leggermente appiccicoso.
  2. Formate delle polpette di media grandezza. In una ciotola versate la farina,  in un'altra sbattete le uova e in una terza disponete il rimanente pangrattato. Infarinate leggermente le polpette, immergetele nell'uovo e in seguito impanatele. In una padella riscaldate poco olio d'oliva, cuocete poche polpette per volta fino a farle dorare su tutti i lati. Servite calde.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti