Polpette di polpa di granchio con yogurt

26 maggio 2015

Ingredienti per 4 persone

Le polpette di polpa di  granchio  sono un secondo di pesce leggero che può essere servito per cena dopo una sessione di allenamento per recuperare energie o anche come antipasto durante un buffet. Comprate granchi freschi in pescheria ed estraetene la polpa, il carapace del granchio è piuttosto duro, potete romperlo utilizzando un batticarne o uno schiaccianoci resistente. L’operazione richiede di certo una buona dose di tempo e una discreta manualità, se volete potete sostituire il granchio fresco con polpa di granchio in scatola o sottovuoto. Queste polpette di granchio sono di facile preparazione e l’uso dello yogurt alla greca bianco nell’impasto le rende un piatto leggero molto adatto per chi vuole stare attento alle calorie. Noi abbiamo utilizzato yogurt greco che, cremoso e compatto, conferisce succulenza alle tortine e permette di realizzare anche una golosa, ma al contempo leggera, salsa di accompagnamento . Per una migliore presentazione utilizzate un coppa pasta per realizzare le tortine: con un cucchiaio o con la punta delle dita schiacciate una noce più o meno grande di composto all’interno dello stampo. Completate la preparazione cuocendo le polpette in poco olio, ma se preferite un piatto ancor più leggero, cuocetele in forno a 180 °C per 15 minuti. Per rendere ancora più gustose le polpette di granchio preparate una semplice salsa allo yogurt con erba cipollina e un poco di maionese.

Preparazione Polpettine di polpa di granchio

  1. polpette di granchio (1)Sminuzzate grossolanamente la polpa di granchio e poi versatela in una ciotola capiente. Tritate i cipollotti finemente, in una padella sciogliete il burro, unite i cipollotti e lasciateli imbiondire a fuoco dolce: prestate attenzione a non bruciarli. Togliete dal fuoco, fate raffreddare e, una volta freddi, aggiungeteli alla polpa di granchio. Sbattete l'uovo leggermente e unite la senape, 50 g di yogurt, una macinata di pepe e un pizzico di sale. Mescolate molto bene gli ingredienti e poi versateli nella ciotola con il granchio. Mescolate e lasciate insaporire il composto per 4 - 5 minuti. Aggiungete uno o due cucchiai di pangrattato e mescolate, dovrete ottenere un impasto sodo ma non troppo compatto.
  2. polpette di granchio (2)Spolverizzate con un po' di pangrattato un grande piatto piano. Formate le tortine: prendete una noce di impasto e disponetela all’interno di un coppa pasta di 7 cm di diametro. Pressate il composto con la punta delle dita o con il dorso di un cucchiaio.
  3. polpette di granchio (3)Ripassate le polpettine ottenute nel pangrattato, man mano che sono pronte disponetele sul piatto spolverizzato con il pangrattato. Coprite con pellicola da cucina e fate riposare in frigo per 30 minuti. In una padella antiaderente riscaldate un cucchiaio di olio di semi, cuocete poche tortine alla volta. Fatele cuocere a fuoco dolce per qualche minuto fino che risultano dorate. Giratele e continuate la cottura
  4. polpette di granchio (4)Preparate una salsa: mescolate un cucchiaio di maionese e lo yogurt colato rimanente. Aggiungete un pizzico di sale, l'erba cipollina tritata finemente e mescolate.

I commenti degli utenti