Polpettone di carne

9 settembre 2014

Ingredienti per 4 persone

Il polpettone di carne è un classico secondo piatto che può essere cucinato e servito a tavola in tutte le stagioni. Questa pietanza, molto semplice da fare e particolarmente golosa, è una preparazione immancabile durante i pranzi della domenica in famiglia. Molto diffuso in tutta Italia, la ricetta del polpettone di carne può variare da regione a regione ma sopratutto da famiglia a famiglia perché ognuno possiede una ricetta tramandata da generazioni. Le varianti possono essere numerose: si possono impiegare le carni di pollo, tacchino e maiale da aggiungere a quella di manzo, oppure utilizzare verdure di stagione – cotte o crude- come carciofi, zucchine e carote. L’impasto può essere arricchito da formaggi – meglio se a pasta filata- e da uova sode come ripieno. Quella proposta in ricetta è una versione classica con l’impasto che è insaporito e aromatizzato con le erbette fresche. Potete accompagnare il polpettone con le patate al forno, il purè di patate oppure con un’insalata di stagione. In estate si può servire freddo ed è perfetto da portare in ufficio per un pasto veloce e sostanzioso.

Preparazione Polpettone

  1. La preparazione del polpettone di carneVersate il latte sul pane raffermo e fatelo ammollare per 15 minuti. Nel frattempo Pelate l'aglio e privatelo dell'anima. Tritatelo insieme al prezzemolo e alla salvia (potete utilizzare anche rosmarino, alloro, erba cipollina). Riprendete il pane e strizzatelo bene, sminuzzatelo con le mani e mettetelo in una ciotola grande. Unite la carne di maiale e manzo, il parmigiano, le uova, la noce moscata, un po' di sale e una generosa macinata di pepe fresco. Aggiungete anche il trito aromatico nella ciotola con la carne e, con le mani, impastate per amalgamare tutti gli ingredienti. Ci vorranno circa 10 minuti per ottenere un impasto omogeneo, in alternativa potete usare un robot da cucina.
  2. La preparazione del polpettone di carneDisponete un foglio di carta forno su un piano di lavoro, versateci il pangrattato e aggiungete l'impasto del polpettone: con le mani dategli la classica forma rigirandolo nel pangrattato per farlo attaccare uniformemente su tutta la superficie.
  3. La preparazione del polpettone di carneEliminate il pangrattato in eccesso e trasferite il polpettone con tutta la carta all'interno di una teglia da forno. Spennelate il polpettone delicatamente con un po' di olio. Mescolate l'acqua insieme all'aceto e all'olio rimasto, versate la miscela nella teglia. Coprite il polpettone con carta stagnola e foratela con un coltello per fare uscire il vapore durante la cottura.
  4. La preparazione del polpettone di carneInfornate il polpettone a 180 ⁰C per 60 minuti. Trascorso il tempo, eliminate la carta stagnola e bagnate la carne con parte del sughetto che si è formato. Infornate nuovamente e fate cuocere ancora per altri 25 minuti: il polpettone deve diventare dorato. Sfornate e lasciatelo raffreddare.
Tagliatelo a rondelle quando è tiepido o freddo.

Variante Polpettone

Provate la versione di carne bianca sostituendo il maiale e il manzo con tritato di pollo e tacchino. Potete farcire il polpettone inserendo all'interno dell'impasto, poco prima di conferirgli la classica forma, 2 uova sode.

I commenti degli utenti