Polpettone di vitello con zucchine e pomodorini, un secondo piatto facile e sfizioso

28 ottobre 2016
di Sergio Barzetti

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Polpettone di vitello con zucchine e pomodorini

  1. Tagliate il pane a pezzetti, mettetelo in una ciotola e bagnatelo con il latte. Strizzatelo e trasferitelo in un mixer. Frullatelo con il basilico, un po’ di prezzemolo, il parmigiano, l’uovo, sale e pepe.
  2. Mettete la carne macinata in una ciotola e impastatela con il composto appena ottenuto. Poi prendete un foglio di carta forno e ungetelo con un filo d’olio, distribuendolo bene su tutta la superficie.
  3. Stendete l’impasto di carne di vitello sulla carta forno unta e modellatelo con le mani per formare un rettangolo. Schiacciatelo e livellatelo bene. Poi farcitelo con abbondante basilico in foglie.
  4. Aiutandovi con la carta forno, arrotolate per formare il polpettone e chiudetelo a caramella, non solo nella carta forno ma anche in due-tre fogli di stagnola. mettetelo in una pirofila e infornatelo a 200 °C, per 25 minuti.
  5. Tagliate le zucchine a dadini e conditele con olio, sale e alloro. Una volta sfornato il polpettone, lasciatelo intiepidire e scartatelo. Rimettetelo nella teglia e unite la dadolata di zucchine. Infornate per altri 25 minuti.
  6. Scaldate un filo d’olio in un tegame e tostate i pinoli per qualche minuto, fino a farli colorire. Tagliate i pomodorini in quarti, metteteli in una ciotola e conditeli con olio e sale. Unite i pinoli tostati e mescolate.
  7. Sfornate il polpettone, lasciatelo intiepidire e poi affettatelo. Impiattate le fette di polpettone in un grande piatto da portata o in singole porzioni, accompagnate dal contorno di zucchine e dall'insalatina fresca di pomodorini e pinoli.
Portate in tavola il vostro polpettone a fette.

Variante Polpettone di vitello con zucchine e pomodorini

Per l’impasto di questo polpettone questa ricetta prevede solo la carne di vitello, ma potete mischiarla con la carne di pollo o di tacchino.

I commenti degli utenti