Polpettone di patate e salmone

31 ottobre 2015

Ingredienti per 4 persone

Il polpettone di patate è un secondo piatto ricco da preparare quando si ha un po’ di tempo e da gustare caldo o appena tiepido. Realizzatelo per cena informale o per un pic nic, servitelo per l’aperitivo a buffet. Le varianti di questo piatto sono infinite, in questa versione unite un trancio di salmone fresco leggermente scottato in padella e abbondante erba cipollina. Scegliete patate dalla polpa soda, compatta e asciutta, preferite quelle a pasta gialla che meglio si legano a formare il polpettone. Per una versione di carne aggiungete cubetti di prosciutto cotto di Praga o bastoncini di speck, potete anche scegliere di mescolare abbondante parmigiano e disporre al centro del polpettone una generosa cucchiaiata di formaggio spalmabile. Potete realizzare questo polpettone di patate in anticipo e scaldarlo all’ultimo momento in forno o in padella. Per un pasto completo accompagnatelo con una fresca salsa allo yogurt e una insalata di stagione

Preparazione Polpettone di patate

  1. polpettone di patate (1)Lavate accuratamente le patate. Lessatele in abbondante acqua salata.
  2. polpettone di patate (2)Sbucciate le patate e schiacciatele con un passapatate verticale: la purea deve rimanere piuttosto grossolana. Unite l'uovo, la farina, il pangrattato e impastate. In una padella antiaderente cuocete il salmone, fino a che è uniformemente rosato. Spezzettatelo e unitelo alle patate, aggiungete un trito di erba cipollina e regolate di sale e pepe.
  3. polpettone di patate (3)Disponete l'impasto su un foglio di carta forno e lavoratelo fino a ottenere un cilindro. Avvolgete la carta sul polpettone e chiudete le estremità. Posizionatelo su una teglia appena unta.
  4. polpettone di patate (4)Cuocete in forno caldo a 200°C per circa 25 minuti, fino a che la superficie del polpettone è leggermente dorata. Lasciate intiepidire prima di tagliare e servire.

I commenti degli utenti