Polpettone di pollo con ricotta e speck

7 ottobre 2015

Ingredienti per 4 persone

Il polpettone di pollo è un secondo piatto facile da preparare perfetto per molte occasione. La carne macinata di pollo è più leggera e magra di quella bovina, allo stesso tempo rimane anche piuttosto morbida dopo la cottura. Per un polpettone che si mantenga succulento accertatevi la carne sia stata tritata due volte, altrimenti battete al coltello il macinato dopo averlo acquistato, per un sapore deciso unite ricotta vaccine e mortadella Bologna tritata finemente. Per una buona riuscita del polpettone l’unica accortezza da avere è quella di maneggiarlo con cura per evitare che si sfaldi. È importante modellare il polpettone dandogli la forma di un cilindro leggermente schiacciato per farlo potete utilizzare una pirofila piccola: versate un filo d’olio e posizionate le fette di speck leggermente sovrapposte coprendo il fondo della pirofila. Accertatevi che lo speck sia tagliato a fette non troppo spesse che quindi non rischi di stracciarsi ma sia malleabile. Modellate il polpettone con le mani bagnate e adagiatelo sullo speck, avvolgetelo con le fette rimanenti facendole aderire bene tra loro. Se avete poco tempo scegliete di preparare il polpettone di pollo con un giorno di anticipo e conservatelo in frigo, potete scegliere di cucinarlo prima di portarlo in tavola o servirlo tiepido.  Accompagnatelo con una insalata di stagione o nei mesi più freddi con un purè di patate, carote o zucca.

Preparazione Polpettone di pollo

  1. 00.PolpettonediPollo.Step01.jpgTritate le erbe aromatiche, precedentemente mondate. Nel mixer inserite la mortadella e tritatela finemente. In una ciotola mescolate e amalgamate il pollo, la ricotta, la mortadella e l’uovo, regolate di sale, pepate e unite il trito di aromi.
  2. 01.PolpettonediPollo.Step02.jpgIn una teglia versate un filo d’olio e posizionate 8 fette di speck leggermente sovrapposte coprendo il fondo della pirofila.
  1. 02.PolpettonediPollo.Step03.jpgModellando con le mani bagnate ponete il polpettone sopra lo speck e avvolgetelo con le fette rimanenti facendole aderire bene tra loro. Versate un filo d’olio sopra il polpettone, infornate e cuocete almeno un’ora a 180°C.
Fate raffreddare e servite con purè di patate dolci o zucchine trifolate.

Variante Polpettone di pollo

In alternativa allo speck potete optare per delle fette di bacon affumicato.

I commenti degli utenti